Gianni Poglio

-

La causa che vede coinvolti i Led Zeppelin, accusati di aver plagiato l'inizio di Stairway to Heaven da un brano, Taurus, degli Spirit, potrebbe chiudersi con il pagamento di una cifra irrisoria: un dollaro. Gli Spirit sono stati una gloriosa rock band fondata a Los Angeles nel 1967 dal chitarrista Randy California.

Il curatore dell'eredità di Randy Wolfe, che ha chiesto a un tribunale americano la condanna della band per plagio, si è detto pronto a risolvere il contenzioso per una cifra simbolica. Ma a una condizione: che venga riconosciuta agli Spirit la paternità del brano e quindi di conseguenza anche i profitti in copyright e royalty legati alla vendita e alla diffusione di Starway to heaven. In peatica, una valanga di dollari. 

Imputati nel procedimento che deve accertare il plagio sono il cantante dei Led Zeppelin Robert Plant e il chitarrista Jimmy Page (che però non saranno obbligati a presentarsi in aula). Gli avvocati dei due, però, rigettano tutte le accuse e affermano che la somiglianza tra le due canzoni è soltanto il risultato di una sequenza musicale comune che esiste da centinaia d'anni.

© Riproduzione Riservata

Commenti