I Led Zeppelin sbarcano su Spotify

Tutte le novità della piattaforma digitale streaming

I Led Zeppelin – Credits: Getty Images

Gianni Poglio

-

Un gradito regalo per i milioni di fan della band i Robert Plant e Jimmy Page: I Led Zeppelin e Spotify hanno annunciato che il catalogo della band, pubblicato da Atlantic/Swan Song, è da oggi disponibile in streaming sulla piattaforma. Quasi 45 anni dopo il rivoluzionario album di debutto del gruppo, l’intera discografia dei Led Zeppelin è disponibile per la prima volta per l’ascolto in streaming on demand, in esclusiva su Spotify.

Questo il calendario delle uscite su Spotify dei dischi degli Zeppelin:

Mercoledì 11 dicembre: Led Zeppelin (1969) e Led Zeppelin II (1969)

Giovedì 12 dicembre: Led Zeppelin III (1970) e Untitled fourth album(1971)

Venerdì 13 dicembre: Houses Of The Holy (1973) e Physical Graffiti (1975)

Sabato 14 dicembre: Presence(1976) eIn Through The Out Door(1979)

Domenica 15 dicembre: The Song Remains The Same (1976), Coda (1982), BBC Sessions (1997), How The West Was Won (2003), Mothership (2007) e Celebration Day (2012)

Ma non è questa l'unica novità in casa Spotify: Daniel Ek - CEO e fondatore della piattaforma ha annunciato a New York, che Spotify è ora disponibile gratuitamente per i dispositivi mobile. Gli appassionati di musica, quindi, avranno accesso a tutta la musica del mondo gratis e da ogni dispositivo: smartphone, tablet e desktop. Inoltre, a partire da ora, la versione Free di Spotify è illimitata su ogni dispositivo: il limite di 10 ore al mese  è stato rimosso. Daniel ha poi comunicato che Spotify verrà lanciata in 20 nuovi mercati in Europa e in Sud America, portando a 55 il numero complessivo dei paesi in cui il servizio è disponibile.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti