Giovanni Ferrari

-

È lui il re della musica italiana di questo 2015. Jovanotti non si ferma mai. È attualmente impegnato con il suo tour "Lorenzo nei Palasport 2015/2016", ha appena pubblicato un cofanetto, "Lorenzo 2015 CC Live 2184", che racconta le emozioni del "Lorenzo negli Stadi" di quest'estate. E non è tutto: ha realizzato un docufilm dal titolo "Gli Immortali", dal 4 dicembre in prima tv su SkyUno e SkyArte.

Come è stato reso noto da Spotify, in quest'anno oltre 75 milioni di utenti nel mondo hanno ascoltato più di 20 miliardi di ore di musica e creato oltre 2 miliardi di playlist. 

Ma ora vediamo tutta la classifica (nel nostro Paese e nel mondo):


In Italia

Artista maschile più ascoltato del 2015: Jovanotti. Il cantante di Cortona è arrivato a 41 milioni di streaming. Subito dopo, J-Ax, Fedez, Ed Sheeran e Tiziano Ferro.

Artista femminile più ascoltata del 2015: Ariana Grande. Arriva a 2,5 milioni di streaming, battendo (per pochissimo) Rihanna. A seguire, Sia, Ellie Goulding e Baby K.

Brano più ascoltato del 2015: Lean On (feat. MO e DJ Snake) di Major Lazer, con quasi 14 milioni di streaming. Subito dopo Cheerleader (Felix Jaehn Remix Radio Edit - OMI), El Perdon (Nicky Jam ed Enrique Iglesias), Firestone (Kygo) e Uptown Funk (Mark Ronson).

Album più ascoltato del 2015: "Il bello d'esser brutti" di J-Ax, con quasi 32 milioni di streaming. Al secondo posto "Lorenzo 2015 CC." di Jovanotti e subito dopo "Parole in circolo" di Marco Mengoni e "1995" di Lorenzo Fragola.

Brano più virale del 2015: #fuori c'è il sole di Lorenzo Fragola. La canzone è arrivata a 46 presenze nella classifica Viral 50 Italia. Poi, Can't Feel My Face (The Weeknd), Io ti aspetto (Marco Mengoni), Ocean Drive (Duke Dumont) e Freedom (Pharrell Williams).

Playlist più popolare del 2015: Today's Top Hits. È stata la playlist più popolare in Italia e nel mondo.




Nel mondo

Artista maschile più ascoltato del 2015: Drake. Oltre 1,8 miliardi di streaming durante l'anno. Subito dopo, Ed Sheeran, The Weeknd, Maroon 5 e Kanye West.

Artista femminile più ascoltata del 2015: Rihanna, che arriva a 1 miliardo di streaming. Poi, Ariana Grande, Nicky Minaj, Beyoncé e Ellie Goulding.

Brano più ascoltato del 2015: Lean On (feat. MO e DJ Snake) di Major Lazer. Gli utenti di Spotify hanno ascoltato questo brano più di 540 milioni di volte. A seguire, Cheerleader (Felix Jaehn Remix Radio Edit - OMI), Uptown Funk (Mark Ronson), See You Again (Wiz Khalifa feat. Charlie Puth) e Love Me Like You Do (Ellie Goulding).

Album più ascoltato del 2015: "Beauty Behind The Madness" di The Weeknd, con 60 milioni di ascoltatori. Poi, "If You're Reading This It's Too Late" di Drake, "Peace Is The Mission" di Major Lazer, "Stories" di Avicii e "Title" di Meghan Trainor.

Artista più ascoltato di tutti i tempi: Ed Sheeran. Ha all'attivo più di 3 miliardi di streaming.

Maggior numero di streaming in un solo giorno: Justin Bieber. Lo scorso 13 novembre è arrivato a 36 milioni di streaming.

Artista emergente del 2015: Kygo. Il dj norvegese è stato il primo artista Spotlight a raggiungere 1 milairdo di streaming. 

Brano più virale del 2015: Sugar (feat. Francesco Yates) di Robin Schulz. È presente nella chart Global Viral 50 di Spotify ben 55 volte.

Playlist più popolare del 2015: Today’s Top Hits, arrivando a quasi 70 milioni di ore di ascolto. 

Giorno con più musica del 2015: 19 giugno.


© Riproduzione Riservata

Commenti