Gabriele Antonucci

-

Una delle maggiori sfide per un artista è quella di evolversi stilisticamente, senza però scontentare troppo i fan della prima ora, catturati da un determinato tipo di sound.

Dopo 25 anni di carriera, e 7 anni di silenzio discografico, Jamiroquai ha pubblicato il 27 gennaio l’innovativo singolo Automaton, che dà anche il titolo al suo nuovo progetto discografico, nei negozi fisici e digitali il 31 marzo per la Virgin/ EMI Records. 

Le sonorità sono ora più elettroniche e acide, ma non è cambiato il feeling e il groove della sua musica, con uno stile electrofunk, debitore dei primi album di Afrika Bambaataa, Kraftwerk e Giorgio Moroder, che guarda decisamente al futuro. LEGGI ANCHE Jamiroquai in concerto a Firenze l'11 luglio 2017

Una scelta che ha diviso in due i fan: chi(tra cui noi) ne è rimasto entusiasta, trovando Automaton la naturale evoluzione della sua musica e chi si è lamentato per la mancanza di quegli elementi tipici che hanno permesso a Jason Kay e soci di vendere oltre 26 milioni di album: chitarra funky, un basso clamoroso, archi barocchi, cori black, e, soprattutto, tanto groove e “pancia”.

Tutti elementi che ritroviamo nel secondo, irresistibile singolo Cloud 9 (che in italiano potremmo tradurre "essere al settimo cielo"), di cui oggi è stato pubblicato il video ufficiale, secondo estratto da Automaton, che potete ascoltare qui sotto. 

Nella clip Jason Kay torna al suo amore per le auto d'epoca, guidando una splendida Ferrari Gto d'epoca,uno dei modelli più esclusivi di sempre tra quelli prodotto dalla casa del Cavallino. Altrettanto splendida è l'attrice Monica Cruz, sorella minore di Penelope, che balla con il cantante in un locale dalla soffuse luci rosa.

Due singoli diversissimi tra loro, ma entrambi di alto livello, che non fanno che aumentare l'attesa di ascoltare tutto il nuovo album, certamente uno dei dischi più attesi del 2017

© Riproduzione Riservata

Commenti