Dopo i primi 8 album degli Iron Maiden, già usciti in vinile, arrivano, dal 19 maggio, 12 nuove ristampe in vinile nero a 180 grammi. Gli album coprono il periodo che va dal 1990 al 2015.

Diversamente dalle ristampe precedenti, che erano ricavate dai master originali analogici, le nuove ristampe sono state invece ricavate dalle rimasterizzazioni high resolution del 2015.

Il packaging avrà l’artwork originale e gli album verranno pubblicati cronologicamente in un periodo di tre mesi:

19 Maggio: No Prayer For The Dying/Fear Of The Dark/The X Factor/Virtual XI

23 Giugno: Brave New World/Rock In Rio (Live)/Dance Of Death/ A Matter Of Life And Death

21 Luglio: Death On The Road (Live)/Flight 666 (Live)/The Final Frontier/ En Vivo! (Live)

LEGGI ANCHE: IRON MAIDEN 15 BRANI CULT DA RISCOPRIRE

Come bonus, i primi due album (No Prayer For The Dying/Fear Of The Dark) saranno anche disponibili in un esclusivo Collector’s Box che potrà contenere tutti i 12 album con uno spazio addizionale per permettere ai fans di inserire The Book Of Souls, l’ultimo album in studio dei Maiden, che è stato pubblicato in triplo vinile nel 2015. Il Collector’s Box sarà in tiratura limitata disponibile fino ad esaurimento stock.

© Riproduzione Riservata

Commenti