Musica

Il jazz italiano per Amatrice. In scena il 4 settembre

Oltre venti città ospitano la maratona jazz in solidarietà con Amatrice e gli altri luoghi colpiti dal sisma

received_947487052030339

Micol De Pas

-

Comincia domenica 4 settembre la maratona lungo tutta la penisola che, dal mattino fino alla mezzanotte, vedrà esibirsi i jazzisti italiani in solidarietà con Amatrice e gli altri luoghi colpiti dal sisma. A causa dei tragici eventi di questi giorni infatti la manifestazione che da due anni porta il jazz a L'Aquila con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e realizzato da Associazione I-Jazz, unitamente a MIDJ Musicisti italiani di Jazz e Casa del Jazz di Roma, cambia palcoscenico e nome. Per questa edizione è Il jazz italiano per Amatrice e per gli altri territori colpiti dal sisma.

Gli oltre 100 concerti in cartellone a L'Aquila sono stati dislocati in oltre venti città, trasformandole nei palchi della soliderietà musicale. Torino, Milano, Napoli, Novara, Parma, Catania, Courmayeur, Pisa, Cantalupi in Sabina, Barga, Empoli, Fano, Lecce, Nuoro, Santa Anna Arresi, Lampedusa, soltanto alcune delle città che hanno aderito all'iniziativa, oltre a Roma che ospiterà diversi appuntamenti alla Casa del Jazz e a L'Aquila, dove si terrà uno solo degli appuntamenti previsti. Ecco cosa succede nelle principali città.

- Milano. L'occasione è anche quella di vedere in funzione il ritrovato e rinnovato Teatro Continuo di Burri, ospitato nel Parco Sempione. Sarà proprio su quel palco che si alterneranno, dalle ore 17 molte delle realtà jazzistiche milanesi: Enrico Intra e Giovanni Falzoni (alle 17,10); Andrea Dulbecco e Luca Gusella Duo (19,40); Luca Liguori con Idea Trio (20,10); Ferdinando Faraò con la Artchipel Orchestra (20,50) per citarne alcuni. Ad Area Expo, presso l'Open Air Theatre Rho dalle ore 21, si esibiranno invece il Pasquale Rinaldi Trio, Laura Fedele e il Mario Rusca Ensamble.

- Torino. Il Piccolo Teatro Regio in Piazza Castello ospita, tra gli altri, le note di Giorgio Li Calzi "Solaris" e Carlo Actis Dato e Enzo Rocco Duo, a partire dalle 20,30.

- Bologna. Qui si comincia alle 18 al Parco della Montagnola con Piero Odorici e Roberto Rossi Quintetto, Jimmy Villotti Trio e Michela Calzoni Quartetto, per citarne solo alcuni.

- Roma. La casa del Jazz apre le porte alle 11 con Filomena Campus Quartet Jaster of Jazz dalla Sardegna cui seguono molte altre esibizioni, tra cui Giovanni Ceccarelli in solo (pianoforte), Daniele di Bonaventura con Paolo Russo in un duo per bandoneon e il Collettivo Crossroads Improring.

- Napoli. Appuntamento alle ore 10 al Maschio Angioino con 8 formazioni, tra cui Alessandro Tedesco Quartet e Na.Sa Unity Band guest Simona De Rosa.

- Nuoro. La città sarda anticipa gli appuntamenti al 2 settembre con un cast notevole: Roberto Cipelli pianoforte; Francesca Corrias voce; Fulvio Sigurtà tromba; Emanuele Cisi sassofono; Marcella Carboni arpa; Bebo Ferra chitarra; Dado Moroni pianoforte; Salvatore Spano pianoforte; Paolino Dalla Porta contrabbasso; Stefano Bagnoli batteria; Max De Aloe armonica cromatica; Giovanni Agostino Frassetto flauto; Salvatore Maltana contrabbasso; Enrico Merlin chitarra.

- L'Aquila. A presentare la serata nella chiesa di Santa Maria di Collemaggio saranno Carlo Massarini e Nick the Nightfly. Si comincia alle 21 e sul palco si alterneranno Fabrizio Bosso Quartet, Tullio De Piscopo, Giovanni Tommaso trio, Crazy Stompin’ Club feat Piji e Giorgio Cuscito, Maurizio Giammarco Trio “Syncotribe”, Luca Filastro Piano solo, Raphael Gualazzi.

I musicisti si esibiranno a titolo gratuito, ma il pubblico potrà contribuire con un’offerta per raccogliere fondi destinati al restauro e alla riapertura del Cinema Teatro Comunale “Giuseppe Garibaldi” di Amatrice, luogo simbolo della cultura di uno dei centri storici distrutti dal sisma. Ecco come:

Campagna Crowdfunding Eppela: "Un Teatro per Amatrice"
https://www.eppela.com/it/projects/10061-un-teatro-per-amatrice

Oppure donazioni sul conto:
IBAN IT47N0501802800000000123308
BIC/SWIFT CCRTIT2T84A
Causale: "Un Teatro per Amatrice"
Destinatario: I-JAZZ Associazione


© Riproduzione Riservata

Commenti