Chi è Gianni Belfiore, il paroliere che ha scritto una canzone per il Ministro Boschi

Da capitano di nave a compositore: l'incontro con Julio Iglesias nel 1975

Il Ministro Maria Elena Boschi – Credits: Getty Images

Gianni Poglio

-

Il MInistro Maria Elena Boschi, come abbiamo letto dalle agenzie ha voluto ringraziare Gianni Belfiore, il paroliere di Julio Iglesias per averle dedicato una canzone. Il brano si chiama Immaginare.

"Io amo la melodia italiana" ha detto il Ministro "e, nonostante non appartengano alla mia generazione, conosco le canzoni più famose di Julio Iglesias'". Così ha dichiarato a Chi nel numero in edicola da mercoledì 3 settembre.

La prima strofa di Immaginare recita così: "A prima vista fai innamorare per quel tuo fascino vellutato che non si lascia decifrare, sei come la compagna di scuola del liceo, il simbolo dell'amore dove il sesso si fa reo".  

Nato a Genova, Belfiore è stato Capitano di Lungo Corso su varie navi come il Victoria dell'armatore Scerni, realizzando 150 crociere nei Caraibi. A bordo del Victoria ha preso il via la sua attività musicale grazie alla collaborazione con J. Fred Coots, autore di Love letters in the sand e Santa Claus is coming to town. 

Per la sua inclinazione musicale, Belfiore è diventato Commissario di bordo responsabile degli spettacoli, intrattenitore-conduttore. Nel febbraio del 1975 incontra Julio Iglesias, passeggero  a bordo della Rossini. Iglesias è già una star in Sud America, ma ancora sconosciuto in Europa. La collaborazione con Iglesias inizia con Se mi lasci non vale . Insieme, Belfiore e Iglesias hanno scritto 80 canzoni in italiano, tra cui i successi internazionali come Hey e Pensami.

Gianni Belfiore (foto sotto) ha scritto, inoltre, i testi di tre album cantati da Raffaella Carrà. Tra questi, i successi Fatalità e Io non vivo senza te. È stato autore anche per Iva Zanicchi, Fred Bongusto e Bobby Solo.

© Riproduzione Riservata

Commenti