anellino
Musica

Giandomenico Anellino: l'acrobata della sei corde torna con "Pulsazioni"

Dieci brani inediti accompagnati dalle note della Lead Strings Orchestra diretta da Mario Zannini Quirini

Un viaggio carico di sensazioni, che fissa i momenti con timbri indelebili, come nei quadri degli impressionisti. E'  la caratteristica di Pulsazioni, il nuovo cd di Giandomenico Anellino, poliedrico chitarrista, riconosciuto dalla critica musicale come un vero e proprio acrobata delle sei corde. L'album contiene dieci brani inediti in cui l'artista (impegnato  da anni nei suoi one man show in giro per l'Italia e l'Europa) è accompagnato dalle note della Lead Strings Orchestra diretta da Mario Zannini Quirini.

Registrato negli studi Lead di Roma per le edizioni Mzq, il disco contiene struggenti melodie e suggestive ballate, in un crescendo che regala emozioni grazie ad originali e superbi arrangiamenti. Nella tracklist anche una composizione dedicata a sua figlia, dal titolo "Maja", e ancora suadenti armonie come "Abissi", "Incontro"  e "Attimi", oltre al brano che dà il titolo al cd. Inoltre una sorprendente Chinatown, brano dance che sta per sbarcare nelle radio.

Il disco è stato realizzato in collaborazione con la Fondazione Italiana Cuore e Circolazione Onlus, presieduta dal professor Francesco Fedele. Intanto il Maestro Anellino si sta preparando ad un tour estivo, che lo vedrà toccare diverse città. Tra le date previste, quella clou è al Gran Teatro delle Versiliana di Marina di Pietrasanta, dove sabato 13 agosto alle 21 l'acrobata delle sei corde (accompagnato da una grande orchestra) proporrà lo spettacolo "Lucio Battisti: un'emozione senza fine", un grande  tributo al cantautore più amato di tutti i tempi, a 50 anni dalla pubblicazione del primo 45 giri Per una lira.

© Riproduzione Riservata

Commenti