Gianni Poglio

-

"Thom Yorke è una delle più grandi voci della musica contemporanea. Per qualsiasi band rifare brani dei Radiohead è praticamente impossibile. Hanno una identità troppo forte, un'identità che nasce dall'unicità della voce di Thom Yorke. Lui può cantare quello che vuole: dal rock, al pop, al rap. Sono un grande fan dei Radiohead anche se la cosa divertente è che Thom Yorke si arrabbia molto quando parlo di loro. A lui non piace per niente quello che sono i Kiss. I costumi, le scenografie la nostra politica di branding e merchandisng. Che cosa buffa...".

La dichiarazione è di Gene Simmons. Il bassista dei Kiss (dopo l'ascolto dell'ultimo singolo della band inglese, Burn the witch) ha letteralmente spiazzato tutti spendendo parole importanti per un gruppo, i Radiohead, che come approccio musicale e filosofico non potrebbe essere più lontano dai Kiss.

© Riproduzione Riservata

Commenti