CHAILLY-FILARMONICA-SCALA
Musica

Filarmonica della Scala gratis in Piazza del Duomo a Milano il 12 giugno

In cartellone Dukas, Stravinskij e Ravel. Dirige Riccardo Chailly, affiancato dalla pianista argentina Martha Argerich

Il 12 giugno torna - per la quarta volta - l'Orchestra filarmonica della Scala in piazza del Duomo a Milano per un concerto gratuito.

Comincerà alle 21:30 e sarà diretto da Riccardo Chailly, affiancato dalla pianista argentina Martha Argerich.

In programma:
'L'apprendista stregone' di Dukas;
'L'uccello di fuoco, Suite 1919' di Stravinskij;
e due pagine celebri di Ravel come il 'Concerto per pianoforte e orchestra in sol maggiore' e il 'Bolero'.

Un cartellone che combina composizioni meno tradizionali e brani popolari con uno scopo ben preciso, secondo l'assessore alla cultura Filippo Del Corno: "Dimostrare che il patrimonio della musica classica è di tutti, abbattendo barriere socio-economiche e invitando alla scoperta".

Per questo Chailly ha voluto sottolineare in particolare il valore delle opere di Ravel: "Spero che la contaminazione culturale del pubblico abbracci la medesima contaminazione di jazz e classica ricercata nel Concerto, e sono certo che il Bolero saprà stupire come sempre i giovani che non lo conoscono".

Torna quindi con queste premesse un appuntamento che, perfino sotto la pioggia nel 2014, è riuscito a radunare decine di migliaia di spettatori attenti e rispettosi: "L'anno scorso David Garrett, abituato a suonare negli stadi, mi ha detto di essersi meravigliato del silenzio che rende questo evento unico", racconta Chailly.

E mentre Chailly rivela di essere già al lavoro per le prossime edizioni, il sindaco di Milano uscente, Pisapia approfitta dell'occasione per un congedo: "Avevamo la priorità che il centro divenisse un luogo per tutti e che la collaborazione fra pubblico e privato per la cultura fosse elemento di sviluppo sociale: siamo andati anche oltre, e la città dovrà portare avanti questi impegni. Quando sono arrivato alla Scala non immaginavo le difficoltà che avremmo affrontato, ma ce l'abbiamo fatta ottenendo importanti vittorie come l'autonomia".

Il concerto in Piazza Duomo del 12 giugno sarà trasmesso in diretta su Rai5, mentre Chailly e la Filarmonica saranno ospiti di 'Che tempo che fa' il 5 giugno.

(Ansa)

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti