Musica

Festa del papà: dieci canzoni per celebrare il 19 marzo

Da Bruce Springsteen a Ed Sheeran passando per U2, Cat Stevens, Madonna e Christina Aguilera: le "daddy song" che regalano emozioni forti

US musician Bruce Springsteen cancels North Carolina show over LGBT law

Gianni Poglio

-

Di canzoni che i genitori-artisti hanno scritto in occasione della nascita dei figli ce ne sono migliaia. Un'infazione incredibile quanto umanamente comprensibile.

Noi invece, per celebrare la festa del papà ne abbiamo scelte 10 in cui i figli parlano dei padri. Canzoni che non raccontano i padri come se fossero supereroi, ma che li svelano in tutta la loro umanità. Fatta di pregi e inevitabili difetti. Sono dieci brani che brillano per intensità, che regalano emozioni, sorrisi e anche qualche lacrima. Buon ascolto!

1) Cat Stevens - Father & Son

La più famosa dad song di sempre. Splendida nella musica, nell'interpretazione e nel testo che parla della relazione tra un padre e un figlio che decide di prendere in mano il proprio destino e la propria vita. "Ho avuto molti contrasti con papà" ha raccontato Stevens (che ora si fa chiamare Yusuf) "ma devo ammettere alla fine mi ha sempre lasciato perseguire i miei sogni". 

2) Ed Sheeran - Runaway 

Una vicenda drammatica sviscerata lungo uno dei pezzi più intensi dell'artista inglese. La storia è quella di un figlio che non vuole più stare nella casa di famigia resa invivibile da un padre alcolizzato e incapace di dire la verità. 

3) Beyoncé - Daddy

Un pezzo autobiografico incluso nell'album del 2003 Dangerously In Love. "Il mio tributo a un uomo eccezionale che ha sempre supportato con forza e lealtà sua moglie e le sue figlie" ha dichiarato la vocalist. Il padre, Mathew Knowles è stato per lungo tempo il manager di Beyoncé.


5) U2 - Sometimes you can't make it on your own

Bono intepretò questa splendida canzone ai funerali di suo padre, Bob Hewson, nel 2001. Ai tempi, il titolo del pezzo era Tough. Venne poi reinciso e inserito nell'album How to dismantle an atomic band del 2004. Come singolo ha debuttato al primo posto nella classifica inglese.



4) Hurt - Christina Aguilera

Scritta dall'Aguilera con Mark Ronson e Linda Perry delle 4 Non Blondes, il brano affronta il tema della perdita e del rimpianto di non poter recuperare il rapporto e la frequentazione con una persona che non c'è più (il padre di Linda Perry era mancato proprio in quel periodo).


6) Eric Clapton - Father's Eyes

Nel brano, incluso nell'album Pilgrim del 1998, Slowhand parla del padre, Edward Fryer, che non ha mai incontrato. Fryer era un soldato canadese trasferito in Inghilterra durate la Seconda Guerra Mondiale. 

7) Bruce Springsteen - My father's house

Contenuta nell'album Nebraska è un brano in cui il rocker fa i conti con il suo passato, la sua infanzia e il difficile rapporto con il padre (My father's house shines hard and bright. It stands like a beacon calling me in the night). La canzone era inclusa nello spettacolo Springsteen on Broadway. 


8) Peter Gabriel - Father, Son

Quando è morto suo padre, all'età di cent'anni, Peter Gabriel ha voluto dedicargli per l'ultima volta questa straordinaria canzone che aveva scritto per lui nell'album Ovo: "Father, son. Locked as one In this empty room Spine against spine").

9) Queen - Father to son

Contenuta nell'album Queen II, affronta il tema del passaggio della saggezza da una generazione all'altra.

10) Madonna - Oh, Father

Dedicata al padre Tony Ciccone, la canzone fotografa uno dei momenti più duri e più struggenti della vita di Madonna, quando due dopo la morte della moglie per un tumore al seno, il padre decise di risposarsi ("You can't hurt me now. I got away from you, I never thought I would").

© Riproduzione Riservata

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965