Musica

Eros Ramazzotti live a Milano: il racconto

Ieri sera la prima delle tre date al Forum del "Perfetto World Tour 2015". Un concerto che ha al centro tempo e amore

Eros Ramazzotti nel "Perfetto World Tour"

Giovanni Ferrari

-

Più di due ore di concerto. Una setlist piena di capolavori. E la possibilità per tutti di cantare almeno un pezzettino della nostra vita, quella fatta di delusioni d’amore, di momenti in cui abbiamo preso di nuovo in mano la nostra quotidianità. Un pezzettino fatto di voglia di ricominciare da capo.

Il primo dei tre concerti di Eros Ramazzotti al Forum di Assago, Milano, (prossime date venerdì 9 e sabato 10) è stato questo, ma anche di più.

Il live è iniziato alle nove in punto con la carica de L’Ombra del Gigante e la nuova (e super coinvolgente) Il Tempo Non Sente Ragione. La sensazione, l’ho scritto anche a caldo sul mio profilo twitter, è quella di essere al primo concerto della mia vita, perché tutto è essenziale e decisamente attraente.

Al centro di tutto c’è la musica, dea ispiratrice di poesia, ma anche di cambiamento personale. Lo dimostrano le diverse consapevolezze dei brani che si alternano - da Terra Promessa e Più Bella Cosa a Perfetto e Alla Fine del Mondo. È questo il valore aggiunto di chi scrive, canta, vive la musica come uno specchio della propria vita, dei propri dubbi e delle proprie conquiste.


Il live continua con alcuni momenti decisamente emozionanti, primo tra tutti con Stella Gemella (lo struggimento del suo “dove sarai?” rimane prezioso), poi la poesia di Rosa Nata Ieri e Sbandando. Un altro brano decisamente coinvolgente è Esodi, che con un video alle spalle di Eros richiama tutti alla necessità di avere una patria, un’identità (“È un brano più attuale che mai”, ha spiegato il cantante).

È poi il momento dei grandi successi. Adesso Tu, L’Aurora (nel palazzetto era presente anche la figlia, ora impegnata nel daily di X Factor), l’emozionante I Belong To You (fatta in feat. con una delle due coriste, Roberta Montanari). Poi, Un’Emozione per Sempre, Musica È.

Eros Ramazzotti live ORA #iltempononsenteragione #erwt2015 #erosramazzotti

Una foto pubblicata da Giovanni Ferrari (@giovanniferrar) in data:


Una nota di grandissimo merito di questo live va alla regia di Luca Tommassini. Il palcoscenico è essenziale: un grande videowall alle spalle di Ramazzotti accompagna canzone dopo canzone l’andamento del live.

Le tecnologie avanzate utilizzate per la parte visual delle date del "Perfetto World Tour 2015" di Eros aiutano ad entrare nel mood del concerto. Una particolarità che continua ad emergere nel live è la passione di Ramazzotti per il calcio (testimoniato da alcuni video ma anche dal fatto che a un certo punto - aiutato dal pubblico che teneva il tempo - si è messo a palleggiare sul palco).

Il live si conclude con tre grandi successi: Un Angelo Disteso al Sole, Fuoco Nel Fuoco e Più Bella Cosa. Un concerto che ha al centro del proprio essere il tempo e l’amore. Che quando vanno insieme - e prendono spunto e giustificazione l’uno dall’altro - diventano poesia per tutti.

© Riproduzione Riservata

Commenti