Dall'hip hop al reggae: la nuova scommessa di Entics

Nel nuovo album una collaborazione con Jake La Furia dei Club Dogo

Entics – Credits: Ufficio stampa

Giovanni Ferrari

-

Quello di Entics è un vero e proprio ritorno alle origini. Entics Television - Vol. 3, il suo nuovo lavoro, celebra il suo passaggio dalla musica hip hop a quella reggae, e va ad aggiungersi ai precedenti volumi 1 e 2, entrambi autoprodotti dall’artista milanese. 

La sua, una scelta controcorrente, che lo stesso Entics spera venga compresa (e, quindi, premiata) dal suo pubblico; mentre molti vedono il mondo rap come un grande contenitore dove poter trovare un proprio posto (seppur minimo o di breve durata), Entics ha deciso di tornare a cantare con uno stile tutto suo, che va dal reggae all’elettronica. Come ci racconta: "Ho deciso di intraprendere questo percorso perché, se non sento mia una cosa, non riesco a farla. Non riesco a valorizzare quello che sono. E con il rap avevo qualcosa che mi bloccava". 

Alcuni duetti, poi, danno ancora più credibilità a questo lavoro. Dalla collaborazione con Jake La Furia in Sulla Pelle a quella con Vacca in Patti Chiari, di cui dice: "Io non rinnego quanto ho fatto in precedenza. Spero di continuare a frequentare - anche a livello di amicizie - l’ambiente hip hop (è l’ambiente che mi ha accolto)". In particolare, i due nomi che compaiono in questo disco "hanno una potenza di esprimere alcuni concetti col rap molto meglio di me". 

Iniziano in questi giorni gli eventi instore per presentare il disco ai fans (tutte le date sul suo sito ufficiale): "Ho grosse aspettative. A livello di produzione del disco sono felicissimo di aver fatto tutto quello che potrete ascoltare nelle tracce. Ma, soprattutto, spero di iniziare a suonare presto, in giro per l’Italia". 

© Riproduzione Riservata

Commenti