Musica

Elisa torna all'inglese. La sua energia è "On"

Venerdì 25 marzo esce il nono album di inediti della cantante. Solo due brani in italiano (di cui uno cantato con Emma e Sangiorgi dei Negramaro). Le news

Elisa

Giovanni Ferrari

-

Energia. Tensione emotiva. Sperimentazione. Sono solo alcuni degli elementi che stanno alla base del nuovo disco di Elisa, la cantante di casa nostra dai numeri record (che anche quest'anno sarà coach dell'edizione di Amici). "On" - questo il titolo del nono album di inediti della cantante - riporta la cantante a scrivere in inglese, la lingua con la quale ha iniziato. Il risultato? Un progetto pieno di energia e di significato.

"Ho deciso di tornare a perseguire il sogno dell'inglese. Credo che non importi cosa hai fatto in passato: quando inizi una cosa nuova, ricominci da capo", ci ha raccontato Elisa, a pochi giorni dall'uscita del suo disco. "Non mi è mai bastato quello che ho fatto. Penso che ogni volta devi dimostrare che ha senso quello che stai facendo".

La tracklist di "On" comprende undici brani in inglese e solo due in italiano (Bruciare per te e Sorrido Già, quest'ultimo in featuring con Emma e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro). Poi, in Waste Your Time On Me vede la collaborazione di Jack Savoretti: "Jack riporta cose ultra interessanti di un mondo che è di strada. Ci siamo parlati a lungo e gli ho fatto capire cosa stavo facendo". Tra le altre cose, per dimostrare la completa naturalezza della collaborazione, la voce di Savoretti che si sente nel brano è quella del suo demo folk. Non c'era bisogno di rifare nulla. Era tutto già perfetto così. 


"Il senso del disco è legato ad una questione energetica. Era importante che all'interno di On ci fossero aspetti vitali. Forse io per prima avevo bisogno di questo tipo di musica", ha raccontato Elisa. "È un disco molto fisico, l'ho fatto non pensandoci più di tanto: per capire se un pezzo funzionava o meno, ci ballavo sopra e vedevo". All'interno del disco non ci sono nè un unico genere nè un'unica direzione. La sperimentazione è alla base del concept dell'album. "Sapevo che volevo fare una cosa estroversa. Volevo mettere in vista aspetti miei che erano rimasti isolati fino ad ora e volevo anche fare esperimenti, cambiando anche la scrittura in certi casi", ha continuato. "Sono sempre stata scomoda in uno stile, considero i generi non così rilevanti come le canzoni. Io stessa ascolto di tutto, ascolto generi completamente diversi e mescolo tutto".

A contribuire a questa contaminazione, anche l'esperienza come coach di Amici: "Sono stata per forza di cose costretta ad ascoltare di tutto. Mi sono informata costantemente sulle ultime tendenze e sound. È stata una cosa che mi ha dato tanto. Lo stesso Stash (leader dei The Kolors, ndr) mi ha fatto conoscere la trap". 

La cover di "On", il nuovo disco di Elisa

La cover di "On", il nuovo disco di Elisa – Credits: Ufficio Stampa


Un elemento che ha fatto molto discutere, infine, è stata la copertina del disco. "Non essendo un album introspettivo e per forza autobiografico ho chiesto una mano al mio art director, per uscire dal mio immaginario. Il mio è sempre stato un atteggiamento intimista e introspettivo e avevo bisogno di un'immagine chiara". E avremmo potuto aspettarcelo: la cover è diventata subito virale sul Web.

Ecco la tracklist di "On":

1. Bad Habits

2. Rain Over My Head

3. Love Me Forever

4. Love As a Kinda War

5. Hold On For a Minute

6. Waste Your Time On Me (feat. Jack Savoretti)

7. With The Hurt

8. Catch The Light

9. Peter Pan

10. No Hero

11. Ready Now

12. Bruciare Per Te

13. Sorrido Già (feat. Emma and Giuliano Sangiorgi)

© Riproduzione Riservata

Commenti