Diana Ross compie 75 anni: le 10 canzoni cult della sua carriera

Dalle Supremes ai successi come solista: 50 anni di trionfi. La cantante ha difeso recentemente l'amico Michael Jackson

Diana Ross – Credits: Getty Images

Gianni Poglio

-

La prima vera diva della black music, l'artista che ha spalancato le porte del successo a popstar come Beyoncé o Rihanna. Compie oggi 75 anni Diana Ross.

La sua carriera è iniziata nelle Supremes, il trio 60's che per ben 12 volte ha conquistato il primo posto nella classifica americana (tra i singoli, la celeberrima You can't hurry love). Il successo delle Supremes fu talmente grande da essere paragonato a quello dei Beatles. 

La carriera solista della Ross inizia nel 1970 ed è costellata da trionfi discografici, oltre duemila concerti, esibizioni davanti a capi di Stato e famiglie reali e un Guinness dei primati certificato nel 1993: sono 150, tra album e singoli, i dischi di Diana Ross entrati nelle classifiche inglesi ed americane. Un numero che parla da solo.

La Ross è stata anche una delle migliori amiche di Michael Jackson (qui insieme in concerto ), che ha difeso pubblicamente dopo la messa in onda del controverso documentario Leaving Neverland.

La leggenda del Motown soul ha scritto su Twitter: "Michael Jackson ha dato una forza incredibile a me e a tantissima gente. Questo pensiero è la cosa che più ha colpito il mio cuore stamattina. Fermatevi nel nome dell’amore".

Ecco le dieci canzoni simbolo di una carriera straordinaria: 

1 Reach Out (guarda )

2 You can't hurry love (guarda )

3 Lady sings the blues (guarda )

4 Endless love (video )

5 Upside down (video )

6 The Boss (video )

7 I'm coming out (video )

8 Ain't no mountain high enough (video )

9 Someday we'll be together (video )

10 Love hangover (video )

© Riproduzione Riservata

Commenti