Gabriele Antonucci

-

I Depeche Mode hanno pubblicato oggi il video ufficiale del primo singolo Where’s The Revolution (visibile alla fine dell'articolo), che anticipa l'uscita dell'album Spirit, nei negozi fisici e digitali dal 17 marzo.

“Dov’è la rivoluzione? Su, gente, mi state deludendo”, canta Dave Gahan in un'inedita veste di sobillatore sopra un ipnotico tappeto electropop che è il marchio di fabbrica dei Depeche Mode. Il nuovo singolo, in linea con le sonorità del precedente Delta Machine, non aggiunge nulla di nuovo alla straordinaria carriera della band.

Sono state svelate anche le cover dell'album e del singolo (che trovate sopra nella gallery), entrambe realizzate da Anton Corbijn, ormai quasi il  quarto membro del trio di Basildon, vista l'importanza dei suoi visual negli show della band, oltre alla tracklist, che trovate in fondo all'articolo.

Dave Gahan ha descritto Spirit come un disco "provocante ed energizzante, più sexy del precedente Delta Machine e pervaso da un senso edificante. Suona in modo incredibile, ne siamo davvero fieri".

L’album, che ha richiesto due anni di lavoro tra Santa Barbara e New York, è stato prodotto da James Ford dei Simian Mobile Disco, già al lavoro con Florence & The Machine, Arctic Monkeys, Mumford & Sons e membro dei Last Shadow Puppets. LEGGI ANCHE I 25 album più attesi del 2017

I nuovo brani saranno presentati in concerto in Italia, nell'ambito del Global Spirit Tour che partirà il 5 maggio da Stoccolma, a Roma il 25 giugno(Stadio Olimpico), a Milano il 27 giugno(Stadio San Siro) e a Bologna il 29 giugno 2017(Stadio Dall'Ara).

Questa la tracklist di Spirit (STANDARD & DELUXE):

Going Backwards
Where’s The Revolution
The Worst Crime
Scum
You Move
Cover Me
Eternal
Poison Heart
So Much Love
Poorman
No More (This Is The Last Time)
Fail

DISC 2 – Jungle Spirit Mixes (DELUXE ONLY)

1 Cover Me (Alt Out)
2 Scum (Frenetic Mix)
3 Poison Heart (Tripped Mix)
4 Fail (Cinematic Cut)
5 So Much Love (Machine Mix)

© Riproduzione Riservata

Commenti