Musica

Muore a 22 anni il rapper Cranio Randagio, partecipò a X-Factor

Ancora incerte le cause della morte, si ipotizza un mix di alcol e droghe. Lo scorso anno era stato scelto da Mika per il talent

craniorandagio

Matteo Politanò

-

Si è spento nella notte tra sabato e domenica,  in circostante ancora da chiarire,  Cranio Randagio, il rapper che partecipò ad X Factor 9. 

L'artista di 22 anni, al secolo Vittorio Bos Andrei, è stato trovato morto in un appartamento in via Anneo Lucano nel quartiere Balduina a Roma, a casa di un amico dove aveva partecipato ad una festa.

In queste ore gli investigatori stanno raccogliendo le testimonianze dei presenti e la causa della morte non è stata ancora accertata. Le prime voci parlano di un mix letale di alcol e droghe, nei prossimi giorni si saprà di più con l'autopsia. Il rapper aveva partecipato al talent lo scorso anno ed era stato scelto da Mika, a breve sarebbe dovuto uscire il suo primo album ufficiale. 

© Riproduzione Riservata

Commenti