Musica

Coldplay: i fan decidono la trama del video

La band di Chris Martin stupisce con la clip interattiva di "Ink", in cui ognuno può scegliere tra 300 percorsi possibili

Coldplay

Gabriele Antonucci

-

Quante volte, guardando un video o un film, avreste voluto un finale diverso?

Il sogno è diventato realtà e ora potete scegliere voi lo sviluppo della storia di Ink, quarto singolo estratto dall’album Ghost Stories dei Coldplay, che ha appena conquistato in Italia il doppio disco di platino.


Un bel riconoscimento, in un periodo in cui si vendono pochissimi cd nuovi, per la band capitanata da Chris Martin, che incarna perfettamente  il suono del nuovo millennio, un sapiente crossover tra pop, rock ed elettronica.


Al giorno d’oggi solo gli U2 e i Muse possono vantare dal vivo un riscontro di pubblico e un impatto live pari a quello dei Colplay, come rivela anche il recente Ghost Stories Live 2014, il film dell’esclusivo concerto di Los Angeles per pochi fortunati fan, pubblicato nei  formati  Cd e Dvd, Cd e Blu-ray e in digitale.


Il video di Ink è stato realizzato dall’agenzia di Los Angeles Blind, in collaborazione con la digital media company Interlude.


Il punto di partenza della storia è un viaggiatore alla ricerca del suo amore perduto, ma ognuno può  costruire liberamente la propria avventura, tra 300 percorsi possibili, cliccando su diverse immagini.


Un’esperienza multisensoriale, nella quale si è cullati dalla voce suadente di Chris Martin, che vi farà apprezzare ancora più Ink, canzone ipnotica e romantica nell’inconfondibile stile Coldplay.



© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Coldplay: esce Ghost Stories live - La recensione

L'ultimo best seller della band inglese in concerto: la celebrazione di un gruppo che non sbaglia un colpo da anni

Coldplay a Milano - Le 10 canzoni indimenticabili

I due concerti saranno le uniche date in Italia del tour europeo a supporto dell'album "A head full of dream"

Commenti