Micol De Pas

-

L'appuntamento è per il 29 gennaio, il giorno del novantesimo compleanno di Franco Cerri, il chitarrista jazz per antonomasia. Che infatti ha deciso di festeggiare sul palco con un concerto al Teatro Dal Verme di Milano, la sua città.

"90 anni suonati", questo il titolo della serata, è una festa in due atti, in cui Cerri si esibirà con due diverse formazioni. Si comincia con Alberto Gurrisi, Luca Garlaschelli e Tony Arco con ospite Alex Usai, per passare poi a Dado Moroni, Riccardo Fioravanti e Stefano Bagnoli, la formazione con cui ha inciso il disco "Barber Shop Vol II" che uscirà proprio in questi giorni, e che verrà presentato per la prima volta sul palco del Dal Verme.

Un felice coronamento alla sua vita di musicista, iniziata da autodidatta per svilupparsi al fianco di tutti i grandi, da Django Reinhardt, Gorni Kramer, Chet Baker, Gerry Mulligan, Billie Holiday a Lee Konitz, Dizzy Gillespie e Jean Luc Ponty.

Oltre al jazz, Cerri ha accompagnato molti nomi della canzone italiana. Già negli anni 50 ha suonato con Bruno Martino, quindi con molti altri artisti tra cui Renato Carosone e Nicola Arigliano e poi, per diverso tempo, con Mina e Roberto Vecchioni.

Il concerto "90 anni suonati" è stato organizzato da Comune di Milano, Area M e la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado. Teatro Dal Verme, 29 gennaio ore 21, ingresso gratuito.

Nel video, un giovanissimo Franco Cerri accompagna Mina in "Corcovado"...  Semplicemente meraviglioso!

© Riproduzione Riservata

Commenti