con Damian Marley
Musica

Boom Da Bash: "Da Damian Marley a Carroponte, vi raccontiamo il nostro tour"

Venerdì 28 agosto la band salentina concluderà a Milano il suo lungo tour estivo. Ecco il racconto in foto delle tappa più emozionanti

L'estate da sogno dei Boom Da Bash, gruppo salentino che negli ultimi anni si è ritagliato uno spazio importante nella musica italiana, vive nelle sonorità che mischiano il reggeae con soul, funk, drum & bass e hip hop. Un'estate di promozione del nuovo disco "Radio revolution" che ha consacrato la band e certificato il successo di pubblico in tutte le tappe italiane. Venerdì 28 agosto a Carroponte (clicca qui per info sui biglietti) l'ultimo banco di prova milanese con l'obiettivo di superare i 4000 paganti dello scorso anno nel live al Magnolia di Milano. "Siamo cresciuti, siamo cambiati, siamo più affiatati" racconta Biggie Bash, al secolo Angelo Rogoli, voce della band insieme a Paolo "Payà" Pagano con il supporto del dj e producer Blazon e del beatmaker Mr.Ketra. "È stato un tour meraviglioso che ci ha fatto vivere esperienze uniche come quella di condividere il palco con Damian Marley, un artista che per noi è sempre stato un riferimento. Chi avrebbe detto qualche anno fa che saremo finiti a suonare sul suo stesso palco?".

 

Il nuovo disco "Radio Revolution" si è fatto notare come uno dei prodotti più originali di questo 2015 musicale italiano: 13 tracce con collaborazioni importanti come i Bluebeaters (guarda il video in fondo all'articolo), Alessandra Amoroso e J-AX. "Per noi è stato un onore lavorare e condividere il palco con loro. Volevamo provare a giocarci collaborazioni più importanti in un momento di crescita fondamentale per la band. I risultati ci hanno premiato e anche ai concerti vediamo volti nuovi: tanti ragazzi come negli anni scorsi ma molti genitori in più che ci fanno i complimenti e ci chiedono le foto... Ci vediamo a Carroponte!"

© Riproduzione Riservata

Commenti