Una band-icona, figlia della straordinaria stagione punk new wave newyorkese di fine Settanta. Questo sono i Blondie di Debbie Harry. La musica la moda e l'arte devono tutte qualcosa a questo gruppo nato nella Lower East side di New York quarant'anni fa. 

Basti ricordare la forza dirompente di un evergreen disco come Heart of glass che, rompendo le barriere tra generi musicali, impose un nuovo sound nei dancefloor di tutto il mondo.

Il 5 maggio esce Pollinator, un nuovo album di 11 brani composto con il supporto e la complicità di Johnny Marr, ex chitarrista degli Smiths, Sia, Dev Hynes, Charli XCX, Dave Sitek (TV On The Radio), Nick Valensi (The Strokes). Alle registrazioni hanno partecipato anche Joan Jett e Laurie Anderson (Doom or Destiny) e i The Gregory Brothers (When I Gave Up On You).

Il disco è stato prodotto da  John Congleton (St. Vincent, John Grant, War On Drugs, David Byrne) che in studio ha cercato di catturare  lo spirito e l’essenza live del punk rock.

La tracklist di Pollinator

1. Doom or Destiny
2. Long Time
3. Already Naked
4. Fun
5. My Monster
6. Best Day Ever
7. Gravity
8. When I Gave Up On You
9. Love Level
10. Too Much
11. Fragments

© Riproduzione Riservata

Commenti