Musica

Black Sabbath: in edicola con Panorama gli album epici con Ozzy

I capolavori della band inglese con il più imprevedibile e trasgressivo frontman della storia del rock

ESPN Action Sports and Music Awards

Gianni Poglio

-

I Black Sabbath non sono soltanto una band fondamentale dell'heavy rock inglese. Senza il loro genio e la loro creatività la storia del rock non sarebbe mai stata la stessa. Nei primi leggendari album del gruppo ci sono infatti le radici di una fetta consistente della musica di oggi.

I Sabbath hanno di fatto inventato l'heavy metal, hanno indicato la strada atutti i gruppi dark del mondo, prima di chiunque altro hanno creato un sound potente quanto plumbeo, sono scesi negli inferi del rock, hanno trattato tematiche oscure ed esoteriche: Detto in poche parole, hanno inventato dal nulla un nuovo approccio alla musica.

Da venerdì 12 giugno, in edicola con Panorama, gli 8 epici album realizzati tra il 1970 e il 1978 (in versione remaster, tra gli altri, Sabbath bloody Sabbath e Paranoid) con Ozzy Osbourne alla voce, più un doppio cd live.

La prima uscita (con cofanetto in regalo), a 9,99 euro (rivista esclusa) è dedicata al leggendario omonimo album di debutto. Oltre che il titolo del disco, Black Sabbath è anche il mitico brano, un classico senza tempo del dark rock, un capolavoro che ha consegnato la band all'immortalità.

Cofanetto Black Sabbath unico

Il cofanetto dei Black Sabbath

© Riproduzione Riservata

Commenti