Gabriele Antonucci

-

Nel 2013 Beyoncé ha preso tutti in contropiede con la pubblicazione a sorpresa dell'album eponimo Beyoncé, mentre era annunciato da giorni sul canale via cavo HBO il progetto Lemonade, che è stato presentato sabato notte.

Non un documentario, come si era pensato in un primo momento, ma la bellezza di dodici video nuovi di zecca per presentare l’ultimo lavoro dell’artista americana.

Il visual album, definito dalla cantante «un progetto concettuale sul viaggio di auto-conoscenza e guarigione che ogni donna intraprende», è disponibile in streaming su Tidal, la piattaforma di cui Queen Bey è comproprietaria insieme al marito Jay-Z, dove è possibile anche acquistare il disco e rivedere lo speciale di un’ora andato in onda sulla HBO, e da oggi anche su iTunes.

Tra i brani dell'album spicca Formation, presentato dall’ex Destiny’s Child durante la sua partecipazione al Super Bowl 2016 con i Coldplay, che darà il titolo al suo nuovo tour mondiale, in partenza domani da Miami, che farà tappa in Italia allo Stadio San Siro di Milano il prossimo 18 luglio.

Il progetto Lemonade, in cui molti ravvisano nei testi i prodromi della crisi del matrimonio con Jay-Z, è una successione di video musicali diretti da diversi registi(tra cui Mark Romanek), collegati dalle poesie di Warsan Shire, giovane scrittrice somala.

Lemonade, coprodotto da Just Blaze, Diplo, Mike Will Made It e Ezra Koenig, vanta ospiti del calibro di Kendrick Lamar, Jack White, James Blake e the Weeknd, mentre nei sample troviamo citazioni di Led Zeppelin (Don’t Hurt Yourself), Yeah Yeah Yeahs (Hold Up), Father John Misty (Hold Up) e gli Animal Collective (6 Inch).

Ecco la tracklist dell'album, un altro importante tassello della straordinaria carriera di Beyoncé, sempre più matura e padrona dei suoi mezzi espressivi.

1. Pray You Catch Me
2. Hold Up
3. Don’t Hurt Yourself
4. Sorry
5. 6 Inch
6. Daddy Lessons
7. Love Drought
8. Sandcastles
9. Forward
10. Freedom
11. All Night
12. Formation

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Addio a Billy Paul, indimenticabile voce di "Me and Mrs Jones"

Il cantante soul, da tempo malato, è morto a 81 anni. Le sue 5 canzoni più belle

Commenti