Musica

Beatles mania: il ritorno dei Fab Four a 45 giri

Dopo il trionfo della riedizione di Abbey Road tornano in vinile tutti i grandi successi riuniti in un cofanetto da collezione

The Beatles - The Singles Collection - 3D Product Shot_LR

Gianni Poglio

-

Non si ferma più l'onda lunga del revival Beatles. Dopo lo straordinario successo della riedizione di Abbey Road che ha conquistato il primo posto nella classifica inglese cinquant'anni dopo la pubblicazione, I Fab Four pubblicano la collezione di tutti i loro 45 giri.

Tornando al numero uno in UK dopo cinque decenni con Abbey Road i Beatles hanno surclassato se stessi nel Guinness World Record precedentemente detenuto da Sgt. Pepper, tornato al primo posto della classifica nel giugno del 2017 con la sua celebre Anniversary Edition dopo 49 anni e 125 giorni.

Ma veniamo ai 45 giri: dal 1962 al 1970, i Beatles pubblicarono 22 singoli nel Regno Unito; di quei 44 brani,  fra lati A e B, 29 non sono mai stati inclusi negli album usciti in Inghilterra. Questi singoli, insieme al doppio Lato A di “Free As A Bird” e “Real Love” (pubblicati a metà degli anni Novanta), vengono ora resi disponibili con una nuova masterizzazione dai nastri originali mono e stereo realizzata agli Abbey Road Studios per questo nuovo cofanetto in edizione limitata.

The Beatles: The Singles Collection contiene 23 singoli in vinile da 7’’ (per un totale di 46 brani), in custodie che riproducono fedelmente la copertina di una delle edizioni internazionali dell’epoca, accompagnate da un libro di 40 pagine con foto e saggi di Kevin Howlett, storico dei Beatles. Il box da collezione sarà distribuito in tutto il mondo il 22 novembre da Apple Corps Ltd./Universal Music.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Beatles: perché "Abbey Road" è il capolavoro dei Fab Four

L'album, uscito 50 anni, fa, è stato l'ultimo registrato dal quartetto inglese, pochi mesi prima di sciogliersi per intraprendere ciascuno la carriera solista.

Beatles, Abbey Road compie 50 anni: le special edition con inediti e rarità

8 agosto 1969: i Fab Four vengono immortalati nella leggendaria foto diventata la cover dell'album

Beatles, "Let it be": viaggio nell'ultimo album dei Fab Four

Il disco, registrato quasi interamente in presa diretta, venne pubblicato un mese dopo lo scioglimento del gruppo

Beatles: 50 anni fa l'ultimo concerto sui tetti di Londra

Il 30 gennaio 1969 i Fab Four si esibirono per l'ultima volta sul tetto della Apple Records, a Savile Row

The Beatles: perché sono il gruppo più importante nella storia del pop-rock

I Fab Four sono stati il primo gruppo a eliminare la figura del frontman unico e a creare musica apposta per i ragazzi, trasformando il pop in arte

Commenti