Musica

Beatles: a Londra il musical “The Sessions at Abbey Road”

Lo spettacolo mostrerà in modo fedele il processo compositivo dei più importanti album dei Fab Four

The Beatles

Gabriele Antonucci

-

La Beatlesmania, la febbre che contagiò entrambi i lati dell’Atlantico all’inizio degli anni Sessanta, non è mai terminata.

Sono trascorsi 45 anni dallo scioglimento della più importante band pop-rock inglese, eppure i cd e i vinili dei Beatles continuano a vendere senza sosta e si moltiplicano gli omaggi alla musica dei magnifici quattro.

Londra ospiterà dal 1 aprile 2016 un "docu-musical" intitolato The Sessions at Abbey Road, che mostrerà il processo realizzativo degli album più famosi della band pubblicati tra il 1962 ed il 1969.

La prestigiosa Royal Albert Hall ospiterà a tale scopo una perfetta replica del leggendario Studio Due degli Abbey Road Studios nelle sue esatte dimensioni (18 metri per 12), inclusa la saletta di regia sopraelevata.

«Non voglio che sembri l’ennesimo spettacolo per sosia dei Beatles» -ha dichiarato il produttore Stig  Edgren al Times- «Non vogliamo sembrare, vogliamo suonare come loro. L’idea è che tu stia assistendo a una loro sessione di registrazione».

Per rendere più fedele lo show saranno impiegate le strumentazioni del periodo e verranno reclutati 39 musicisti e 8 cantanti per riprodurre dal vivo l’effetto multitraccia degli album dei  Fab Four, i primi a trasformare lo studio di registrazione in un vero e proprio strumento.

I biglietti per The Sessions at Abbey Road saranno in prevendita da venerdì 19 giugno con prezzi(non popolari) partire da 55 sterline.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Beatles: “Yesterday” compie 50 anni - 5 cose da sapere

La melodia arrivò nel sonno a Paul McCartney, come per magia

Commenti