Musica

Obama invita Kendrick Lamar alla Casa Bianca: "Il mio rapper preferito"

L'artista nato a Compton e il suo fan più prestigioso si sono incontrati ieri. L'esperienza raccontata nel video "Pay it forward"

kendrick-obama-3

Matteo Politanò

-

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama è anche un forte appassionato di musica, soprattutto di rap.

Per questo motivo nelle scorse ore ha invitato alla Casa Bianca Kendrick Lamar, il suo artista rap preferito con il quale si è trattenuto in una chiacchierata su argomenti vari: "topics concerning the inner cities, the problem, the solutions, and furthermore embracing the youth".

Lamar, classe 1987, è uno tra i rapper più amati al mondo e il suo ultimo album "To pimp a Butterfly" ha fatto registrare il record di ascolti su Spotify in un solo giorno, con ben 9.6 milioni play a 24 ore dal debutto. 

Il presidente Obama non ha mai nascosto la sua passione per i testi di Lamar, come quando ha eletto il brano "How Much a Dollar Cost?" come sua canzone preferita del 2015.

Il rapper ha raccontato la sua esperienza nello studio ovale nel video "Pay It Forward" che si può vedere integralmente qui: 

© Riproduzione Riservata

Commenti