Musica

È arrivato Austin Mahone: ecco perché sentiremo parlare di lui

La popstar ha pubblicato "ForMe+You", un ep che contiene un featuring con Pitbull - VideoIntervista

Austin Mahone

Giovanni Ferrari

-

I suoi numeri sul web sono impressionanti. 10 milioni di followers su Instagram, 9,7 milioni su Twitter, 13 milioni di like su Facebook. Il successo del ventenne nato a San Antonio, Texas, è sotto agli occhi di tutti. E una (notevole) eco di questo boom è arrivata anche nel nostro Paese.

Incontro Austin in un albergo di Milano. Fuori, decine di fan desiderosi di incontrarlo, di poterci fare un iconico selfie da pubblicare sui social network. Lui è ben cosciente del suo successo, ma gli si legge negli occhi la voglia di crescere, di non accontentarsi degli apprezzamenti. Non vuole essere continuamente paragonato a Justin Bieber: il suo percorso è differente. E come dargli torto?

Austin ha pubblicato da poco un nuovo ep, il suo terzo progetto, "ForMe+You", contenente 8 brani, tra cui alcuni featuring importanti (Pitbull, Juicy J e 2Chainz). Il primo singolo estratto dell'ep è Lady, una rivisitazione del successo del duo francese Modjo. Lo ha presentato con Pitbull , allo show di capodanno del rapper di origine cubana. 

Ecco la nostra video intervista:

© Riproduzione Riservata

Commenti