Ariana Grande, l'ultima diva del pop per adolescenti

Dalle sit com alla vetta delle classifiche mondiali

Ariana Grande

Ariana Grande – Credits: Getty Images

Gabriele Antonucci

-

Piccole dive crescono. Il premio per il migliore video pop agli ultimi Mtv Video Music Awards assegnato a Problem e il primo posto nelle classifiche americane di Bang Bang diviso con le colleghe Nicki Minaj e Jessie J hanno lanciato il nome dell’italo-americana Ariana Grande nell’Olimpo del pop mondiale.

Nata a Boca Raton, Florida, 21 anni fa, sangue abruzzese e siciliano nelle vene, Ariana Grande-Butera è l’ultimo idolo delle ragazzine, ma anche degli adolescenti, vista la sua avvenenza esaltata da abiti striminziti e aggressivi. Forse un modo per contrastare le rivali Miley Cyrus e Katy Perry, che sul look sbarazzino e sexy hanno costruito una carriera. Nonostante la giovane età, Ariana ha già numerosi anni di esperienze artistiche alle spalle, sia come cantante, attività iniziata a soli dieci anni nel gruppo Kids Who Care, che come attrice teatrale e di fiction. La Grande, dopo essere stata protagonista delle sit-com Victorius e Sam & Cat, si è fatta conoscere dal grande pubblico nel 2012 per il duetto con la star anglo-libanese Mika in Popular song.

Per il suo debutto solista bisogna aspettare il 2013 quando, dopo tre anni di lavoro e di ripensamenti, finalmente vede la luce l’albumYours truly, anticipato dalle hit The way,in coppia con il rapper Mac Miller, e Baby I. Il disco debutta al primo posto nella classifica Billboard, vendendo 138.000 copie soltanto nella prima settimana La musica dell’artista italo-americana è un sapiente mix di pop e r&b, nel quale sfrutta la sua notevole estensione vocale che riesce a raggiungere le quattro ottave, reso più aggressivo da alcuni duetti con artisti hip hop. Le eroine musicali di Ariana sono sempre state Mariah Carey e Whitney Houston, di cui ha cantato alcune cover per farsi conoscere su Youtube. Il 27 aprile di quest’anno la Grande ha presentato ai Radio Disney Awards,  in anteprima mondiale, il nuovo singolo Problem, brano realizzato in collaborazione con la rapper australiana Iggy Azalea. Il 2 luglio è stato pubblicato Break Free, curato dal dj-produttore Zedd, singolo dance pensato appositamente per le lunghe nottate estive in discoteca.

In queste ore esce nei negozi il suo secondo album My Everything, ricco di collaborazioni illustri: Iggy Azalea, The Weeknd, Zedd, Big Sean, A$AP Ferg e Harry Styles. Quest’ultimo, uno dei membri più amati degli One Direction, ha scritto la romantica A little bit of your heart per la voce melodica di Ariana, pronta a far breccia nei cuori delle adolescenti. Insomma, se avete compiuto la maggiore età, probabilmente siete troppo grandi per la musica di Ariana Grande.

© Riproduzione Riservata

Commenti