Gabriele Antonucci

-

Ariana Grande riceverà la cittadinanza onoraria di Manchester, grazie a una nuova delibera del consiglio comunale, per l'organizzazione del concerto One Love Manchester, che ha raccolto più di 3 milioni di sterline per le vittime dell'attacco terroristico all’uscita del suo concerto del 22 maggio alla Manchester Arena.

-LEGGI ANCHE Attentato di Manchester, chi sono le vittime

Il capo del consiglio comunale Sir Richard Leese ha dichiarato alla BBC che già in molti considerano la cantante “un manciuniana onoraria”.

 “E’ un momento adatto per aggiornare il modo in cui rendiamo omaggio a chi ha dato un contributo rilevante alla vita e al successo della nostra città -ha dichiarato Leese- Tutti noi siamo stati incredibilmente orgogliosi di Manchester e del modo coraggioso e compassionevole in cui la città ha risposto ai terribili eventi del 22 maggio: con amore e coraggio, piuttosto che con l'odio e la paura”.

Non è un caso che sia stata scelta per l’attentato terroristico proprio Manchester che, dopo i fasti della Swingin’ London degli anni Sessanta, è diventata dagli anni Ottanta la capitale della musica inglese, grazie a gruppi del calibro di Joy Division, New Order,The Smiths,Stone Roses e Oasis.

-LEGGI ANCHE Cinque canzoni indimenticabili dedicate a Manchester

Ariana Grande, dopo lo choc iniziale per le 22 vittime dell'attentato, è tornata a cantare pochi giorni dopo, il 4 giugno, nello stadio Lancashire Cricket Club’s Old Trafford di Manchester in un evento benefico unico, denominato One Love Manchester, messo insieme in poco più di una settimana.

Uno spettacolo indimenticabile, sia sopra che sotto al palco, al quale quale hanno partecipato con grande disponibilità Coldplay, Liam Gallagher, Justin Bieber, Katy Perry, Take That, Robbie Williams,Miley Cyrus, Pharrell Williams,Black Eyed Peas,Imogen Heap, Little Mix e Niall Horan.

Alcuni dei cantanti più amati del pianeta hanno messo gratuitamente a disposizione la propria arte nel concerto più importante del 2017 per ribadire due concetti fondamentali: la vita è più forte della morte e la musica è più forte della paura. Perché la musica è essa stessa vita che, nonostante le difficoltà e i dolori, non può fermarsi.

-LEGGI ANCHE Il concerto One Love Manchester - Le foto

Da questa drammatica storia Ariana Grande, una ragazza di soli 23 anni che si è trovata incolpevolmente al centro di una tragedia assurda, generata dall’odio cieco del terrorismo islamista contro “crociati” che avevano la sola colpa di trovarsi al concerto della loro beniamina, ne è uscita come una donna matura, coraggiosa e con un grande amore per i propri fan.

Non solo la promessa di pagare i funerali per le vittime dell’attentato terroristico e la visita in ospedale alle sue giovani fan ancora ricoverate, ma anche la forza di risalire subito sopra a un palco per un evento benefico, a neanche due settimane di distanza dall'attentato, donando gli oltre 3 milioni di sterline ricavati dalla vendita dei biglietti  al fondo "We Love Manchester Emergency Fund" istituito dal consiglio comunale e dalla Croce Rossa britannica. Si è saputo, inoltre, che Ariana e il suo team si sono fatti lo stesso tatuaggio in onore alle vittime dell’attacco terrorista.

-LEGGI ANCHE One Love Manchester, il concerto dove l’amore ha vinto la paura

La cantante di Boca Raton ha ripreso dal 7 giugno il suo Dangerous Woman Tour, che farà due tappe in Italia, il 15 giugno 2017 al Palalottomatica di Roma e il 17 giugno al PalaAlpitour di Torino, per poi sbarcare in America Latina, Asia, Australia e Nuova Zelanda nei prossimi mesi.

Ariana Grande,  secondo Spotify, è il personaggio femminile più influente del momento nella musica insieme a Rihanna, con oltre 30 milioni di dischi venduti e tre nomination ai Grammy Awards.

Nata a Boca Raton, in Florida, il 26 giugno 1993, sangue abruzzese e siciliano nelle vene, Ariana Grande-Butera, il cui nome è ispirato alla Principessa Oriana di Felix the Cat, ha 46 milioni di follower su Twitter e 106 milioni di follower su Instagram.

La musica dell’artista italo-americana è un sapiente mix di pop e r&b, nel quale sfrutta la sua notevole estensione vocale che riesce a raggiungere le quattro ottave, reso più aggressivo da alcuni duetti con artisti hip hop. Le eroine musicali di Ariana sono sempre state Mariah Carey e Whitney Houston, di cui ha cantato alcune cover per farsi conoscere su Youtube.

Nonostante la giovane età, Ariana ha già numerosi anni di esperienze artistiche alle spalle: basti pensare che a soli quattro anni venne scritturata dal canale Nickelodeon per partecipare allo show All That. Nel 2008 il primo grande salto verso la fama quando viene chiamata ad interpretare Charlotte nel musical 13 di Broadway. La sua attività di cantante, promossa con alcune cover su Youtube, è iniziata a soli dieci anni nel gruppo Kids Who. Dopo essere stata protagonista delle sit-com Victorius e Sam & Cat, si è fatta conoscere dal grande pubblico nel 2012 per il duetto con la star anglo-libanese Mika in Popular song.

Per il suo debutto solista bisogna aspettare il 2013 quando, dopo tre anni di lavoro e di ripensamenti, finalmente vede la luce l’album Yours truly, anticipato dalle hit The way, in coppia con il rapper Mac Miller(suo attuale boyfriend) e Baby I. Il disco debutta al primo posto nella classifica Billboard, vendendo 138.000 copie soltanto nella prima settimana

E' stato un grande successo anche il suo secondo album My Everything, ricco di collaborazioni illustri: Iggy Azalea, The Weeknd, Zedd, Big Sean, A$AP Ferg e Harry Styles. Quest’ultimo, uno dei membri più amati degli One Direction, ha scritto la romantica A little bit of your heart per la voce melodica di Ariana, che ha fatto breccia nei cuori di milioni di adolescenti.

Più maturo nei suoni è l'ultimo disco Dangerous Woman, uscito a maggio del 2016, che è risultato l'album internazionale più venduto nel nostro Paese secondo la classifica di iTunes Italia 2016. Trascinato dalla title track, da Into you e da Side to side, l’album vanta collaborazioni con Nicki Minaj, Lil Wayne, Future e Macy Gray.

Molto positive le recensioni degli ultimi concerti di Ariana Grande, dove si è più volte sottolineato come la cantante si è trasformata in una diva dell'R&B e la sua voce è diventata molta più potente e passionale.

Le sue qualità vocali si esaltano soprattutto nelle ballads, i momenti migliori del concerto, in grado di commuovere migliaia di fan.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

One Love Manchester, Ariana Grande e gli artisti uniti per le vittime di Manchester | Video

Ariana Grande: lo show "Dangerous Woman" di Manchester prima dell'orrore

Una serata di festa per tanti giovani, che si è trasformata in un'assurda tragedia con 22 morti.Le date di Roma e Torino in forse

Manchester Arena: panico per l'attentato al concerto di Ariana Grande

Ariana Grande, è uscito "Dangerous Woman"

Il nuovo album della cantante italoamericana è già il disco internazionale più venduto su iTunes Italia. Il 6 giugno sarà ospite ai Wind Music Awards

Le imitazioni di Ariana Grande al Saturday Night Live

Britney Spears, Shakira, Rihanna, Céline Dion e Whitney Houston

Commenti