Musica

Aretha Franklin, la regina del soul: i cinque duetti indimenticabili

Da Elton John a James Brown: quando la voce della "divina" ha incrociato quella di altre leggende della musica

"Clive Davis: The Soundtrack Of Our Lives" Premiere - 2017 Tribeca Film Festival

Gianni Poglio

-

La regina del soul era nata a Memphis il 25 marzo del 1942. La sua non era una voce ma la voce. Lo dicono le centinaia di performance e canzoni che hanno lasciato un segno indelebile.

Da Respect(You Make Me Feel Like) A Natural Woman, senza dimenticare ThinkI say a little prayer. Nella sua carriera, Aretha ha ricevuto 44 nominations ai Grammy conquistandone 18. La sua prima performance alla cerimonia dei Grammy Awards risale al 1971 quando interpretò Bridge Over Troubled Water di Simon & Garfunkel.

Vogliamo ricordare la più grande vocalist di tutti i tempi attraverso alcune performance straordinarie che l'hanno vista duettare con altri giganti della musica.

1) Sisters are doin'it for themselves - Aretha Franklin & Eurythmics


2) George Michael & Aretha Franklin - I Knew You Were Waiting (For Me)


3) Aretha Franklin & Elton John - Spirit In The Dark


4) Aretha Franklin & Smokey Robinson - Just To See Her


5) Aretha Franklin & James Brown - Please, please, please

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Addio ad Aretha Franklin - I 5 album fondamentali della Regina del Soul

Dal primo successo con "I Never Love A Man" fino al più recente "The Great Diva Classic", i dischi indispensabili della cantante appena scomparsa

Commenti