Amici 12, il serale: le 13 pagelle della terza puntata

Commento, analisi e voti ai talenti mostrati su Canale 5 il 20 aprile 2013. Attenzione alla musica, ai brani cantati, all'interpretazione portata sul palco del talent di Maria de Filippi. Le emozioni (e le stonature) tra le cover più belle di sempre

Alessandro Alicandri

-

Anche "Amici di Maria de Filippi", in questa terza puntata del 20 aprile 2013, ha le sue pagelle. Su Canale 5 la squadra dei bianchi capitanata da Emma Marrone e Miguel Bosé, principe della squadra dei blu, si sono dati battaglia. Valuteremo in questa sede, naturalmente, solo le esibizioni di canto, anche quello corale e in duetto con gli ospiti. Alla ricerca delle voci più belle sul Canale Cultura di Panorama.it. Gli eliminati della puntata sono due cantanti della stessa squadra, quella bianca. Nello specifico, si tratta di Angela Semerano e Emanuele Corvaglia.

Prima partita - Prima prova - Comparata di canto tra Verdiana (Blu) e Angela (Bianchi)
La canzone sul palco è di Whitney Houston, «I Will Always Love You» (originale del 1974 di Dolly Parton, portata al successo da Whitney Houston). Finalmente Angela, forse un po' tardi, tira fuori la sua anima. Angela è una garanzia assoluta di bravura, intensità. Ritrova se stessa, in una perfezione più emozionante - Vince Verdiana

ANGELA SEMERANO: VOTO 7/8
VERDIANA ZANGARO: VOTO 8

Prima partita - Terza Prova - Verdiana (Squadra blu) duetta con Anna Oxa
Cantano un solo brano, «È tutto un attimo» del 1986. La prova di Verdiana è importante, ben armonizzata anche con le imprecisioni per l'emozione di Anna Oxa, ha dato prova di grande femminilità e di quel pizzico di rabbia che serve per dare "fuoco" a un brano che richiede grande personalità.

VERDIANA ZANGARO: VOTO 7+

Prima partita - Terza Prova - Greta (Squadra bianca) duetta con Alessandra Amoroso
Il medley di brani spazia da "Immobile" (2009), passando per "Prenditi cura di me" (2011, da "Cinque passi in più") e infine "Urlo e non mi senti" (2010, "Il mondo in un secondo"). L'esibizione di Greta non è stata eccezionale, la sua emozione non era a fior di pelle, è apparsa fredda. Anche se la sua voce, molto controllata in brani che invece ti spingono a non farlo, ha mostrato una bella interiorità.

GRETA MANUZI: VOTO 7+

Seconda partita - Seconda Prova - Ylenia (Squadra blu) duetta con Renato Zero
Cantano "Cercami".Ylenia fa una bella figura, non ci sono dubbi. Però quelle note basse erano troppo basse per lei, non si sentivano bene le parole, il canto era vagamente costretto. Cantare davanti a un mostro sacro della musica come Renato Zero dev'essere non solo difficile, ma impossibile. Brava, ha gestito le emozioni meglio che poteva.

YLENIA MORGANTI: VOTO 7

Seconda partita - Seconda Prova - Emanuele (Squadra bianca) duetta con i Club Dogo
La prova è su "Pes", la hit estiva del 2012 del trio hip hop. Emanuele, peraltro coperto dalla base vocale di Giuliano Palma, è apparso molto meno di una comparsa. Un vero peccato, anche nei tratti in cui la sua voce era ben udibile. Non c'era senso del contemporaneo. Il suo corpo non risponde con la stessa velocità della sua voce, risultando sconnesso con la realtà. Peccato.

EMANUELE CORVAGLIA: VOTO 5

Seconda partita - Terza Prova - Prova Corale di canto per la Squadra Blu
Cantano "Let it be" dei The Beatles (1970). L'esibizione è stata eccellente nella sua complessità, svelando un volto inedito nel serale, quello di Edwyn, che ha garantito concentrazione e buone prestazioni. Benissimo Verdiana, un po' meno Ylenia. Nel complesso, il livello di coinvolgimento in questo grande classico è stato totale.

CORALE BLU: VOTO 8 E MEZZO

Seconda partita - Terza Prova - Canta Moreno (Squadra Bianca)
La canzone è "Le donne" (2010, "Controcultura") di Fabri Fibra. L'esibizione è stata buona, ma il corpo e il cuore del brano non sono state nemmeno pareggiate. Tra l'altro questo brano, un po' troppo pop nel testo per poter essere chiamato rap, affronta strade ancora poco battute da Moreno e non molto affini al suo personaggio e alla sua passione, il freestyle.

MORENO: VOTO 7-

Seconda partita - Terza Prova - Canta Edwyn (Squadra Blu)
L'esibizione è stat in un famoso brano dei The Police "Walking on the moon". Ci è piaciuto il modo in cui Edwin ha impugnato e suonato la chitarra ma non c'è stato il minimo sforzo comunicativo per arrivare anche al pubblico meno esperto. Ha cantato più per se stesso che per il suo pubblico, un vero peccato. Però ha fatto dei passi in avanti in atteggiamento sul palco, ha regalato tutto sommato una buona quota di emozioni.

EDWYN: VOTO 6 E MEZZO

Seconda partita - Quinta Prova - Canta Greta (Squadra Bianca)
Greta canta la bellissima canzone di Kim Carnes, "Bette Davis Eyes" (1981, da "Mistaken Identities"). L'esibizione è grandiosa, emozionante, centrata, intonata, sorprendente. In effetti qui Greta ha dato il meglio di se stessa. Complimenti per la preparazione a un brano non così semplice. Le manca ancora un po' di presenza scenica.

GRETA MANUZI: VOTO 8/9

Seconda partita - Quinta Prova - Corale blu (Verdiana e Ylenia)
Il classico dei classici italiani, "Vivo per lei" di Andrea Bocelli (1995, con Giorgia, da "Romanza"). L'esibizione è stata intima sentita, ma non ha offerto nulla di nuovo o più emozionante di quello che già sapevamo su di loro. Benissimo, ma l'orma lasciata da questa esibizione poteva essere più profonda.

VERDIANA ZANGARO: VOTO 8
YLENIA MORGANTI: VOTO 7

Il tredicesimo voto va alla "non esibizione" di Emanuele Corvaglia, che su richiesta di Grazia Di Michele, ha rifiutato di cantare il suo inedito, "Porta solo me". Ha detto: "Non lo sento ancora mio, non me la sento di cantarlo ora". È con queste ragioni che ha scelto di non proporre la sua musica di fronte a un brano che sembrava non amare particolarmente (si dice) e che lui avrebbe voluto cantare assolutamente in acustico.

Verità o supposizione, il problema rimane uno: è davvero un peccato (e uno sbaglio) non approfittare di una vetrina televisiva, al di là della sensibilità in un momento difficile della gara, per mostrare il proprio talento. Peccato.

EMANUELE CORVAGLIA: (Per la decisione presa) VOTO 4

© Riproduzione Riservata

Commenti