I 20 migliori album internazionali del 2012

Il disco dell'anno è The 2nd Law dei Muse. Poi, il Boss e...

1) Dead Inside - Muse – Credits: Getty Images

Gianni Poglio

-

Perché i Muse al primo posto? Perché il loro disco, The 2nd Law è quello che parla il linguaggio del rock di oggi. Un linguaggio che è frutto della contaminazione totale. Nei Muse si possono riconoscere i fan degli U2, quelli dei Radiohead, chi ama l'hard rock, ma anche chi ha un orecchio pop sensibile alle hit radiofoniche.

Dopo i Muse, il Boss, che nelle canzoni di Wrecking ball ha raccontato meglio di chunque altro la condizione della middle class, americana e non solo, travolta dalla crisi economica. Al terzo posto della mia peronale Top 20 ci sono i Led Zeppelin. Celebration day, sia in dvd sia in cd, è un pezzo di storia del rock. Oltre che la testimonianza dell'ultimo concerto della band che che ha detto no alla reunion più attesa di sempre.

1) The 2nd Law - Muse

2) Wrecking ball - Bruce Springsteen

3) Celebration Day - Led Zeppelin

4) Blinderbuss - Jack White

5) Born to die - Lana Del Rey

6) Tempest - Bob Dylan

7) Psychedelic pill - Neil Young

8) The bravest man in the universe - Bobby Womack

9) Some nights - Fun

10) Babel - Mumford and Sons

11) 2012 live - Coldplay

12) Unorthodox jukebox - Bruno Mars

13) Love this giant - David Byrne & St Vincent

14) Warrior - Kesha

15 Boys and girls - Alabama Shakes

16) Channel Orange - Frank Ocean

17) Glad all over - Wallflowers

18) Girl on fire - Alicia Keys

19) Live at River Plate - AC DC

20) Jake Bugg - Jake Bugg

© Riproduzione Riservata

Commenti