Il grande ritorno del denim
Julia Fox (Photo by Rachpoot/Bauer-Griffin/GC Images)
Tendenze

Il grande ritorno del denim

La moda punta sul denim. Si prevede che entro il 2026 il mercato globale dei jeans raggiungerà i 76,1 miliardi di dollari. Capo amato da uomini e donne (rispettivamente il 56% e il 60% lo definiscono il loro capo d’abbigliamento preferito), il denim sembra diventato ormai immancabile in qualunque guardaroba, a discapito degli “sweatpant”, i pantaloni della tuta che ci hanno accompagnato negli anni di lockdown.

Secondo i dati raccolti dalla piattaforma Stylight, il 40% delle persone indosserebbe i jeans in ufficio mentre il 73% li sceglie anche per una serata fuori. Sono invece il 63% degli intervistati a ritenere il denim un capo adatto per un appuntamento, mentre solo il 31% li indosserebbe durante un evento formale.

E mentre le ricerche per il «denim unisex» sono cresciute di oltre il 1000% nell’ultimo anno, i marchi continuano ad ampliare la loro offerta, fino ad arrivare alla taglia 32 plus (Good American). Non manca certo l’aspetto della sostenibilità, dove i brand eco MUD jeans e Boyish hanno registrato rispettivamente un aumento dei clic del 44% e del 42% rispetto al 2021.

Tra i capi più interessanti «made in Denim» troviamo la tuta (+686% di ricerche), seguita dalla giacca (+654%) e dai jeans a vita alta (+636%) amati dai Millennials, assolutamente contrari ai tentativi di TikTok - e di Julia Fox - di far tornare alla ribalta la vita bassa anni Duemila. Seguono il modello a zampa (+170%) e l’immancabile skinny (+162%).

Ma a fare capolino sulle passerelle (e nei nostri armadi) ci sono anche i pantaloni cargo, con le maxi tasche, il cavallo ribassato e quel fit un po’ baggy come presentato da Isabel Marant e Jacquemus; gli abitini total denim di Fendi e la mini-minigonna Miu Miu. Senza dimenticare i dettagli in perle portati in passerella da Givenchy, per trasformare il denim in un capo “prezioso”.

Un’ultima curiosità: per l’autunno il denim maschile si tinge sempre più spesso di nero. Secondo i dati raccolti da Edited, il nero ha superato il classico blue jeans del 22%.

Total look Alanui e Calvin Klein

Dsquared2

I più letti

avatar-icon

Redazione Moda