HENNING KAISER/AFP/Getty Images
Tecnologia

Le 5 migliori fotocamere viste al CES 2015

Reflex, compatte, action cam: diamo un’occhiata alle proposte più interessanti svelate a Las Vegas

Al contrario di altri eventi più “verticali” (si pensi ad esempio al Photokina), il CES di Las Vegas non è una di quelle manifestazioni attese con trepidazione dai fotografi e dai fotoamatori. Tuttavia, vista la presenza di tutti i più importanti attori dell’elettronica di consumo, la kermesse americana di inizio anno riserva sempre qualche gradita sorpresa per gli appassionati del genere.

Leggi anche: le migliori fotocamere (reflex e compatte) del 2014


Le novità non sono mancate anche quest’anno. Canon, Nikon, Sony, Panasonic e tutti gli altri player più o meno noti dell’Olimpo fotografico hanno messo in vetrina i loro ultimissimi ritrovati, reflex, compatte, mirrorless, action cam e accessori pe tutti i gusti e per tutte le tasche.

Ne abbiamo scelto cinque, i più interessanti, o semplicemente i più significativi, fra tutti quelli visti in fiera.

Le migliori fotocamere svelate al CES di Las Vegas

Nikon
NIKON D5500 - Anche Nikon, dopo Canon, si converte al touch-screen e lo fa con una reflex entry level dalle dimensioni compatte (per chi volesse c'è anche un obiettivo collassabile 18-55 mm in kit) ma dalla dotazione interna piuttosto generosa: il sensore DX da 24,2 megapixel, qui nella versione senza filtro passa-basso, è affiancato da un processore Expeed 4 e da un sistema autofocus Nikon a 39 punti. L’interfaccia tattile, accessibile dal monitor ad angolazione LCD variabile, comprende il tasto “virtuale” Fn touch che può essere personalizzato con otto regolazioni a piacere, tra cui punti AF, modi area AF, diaframma e sensibilità ISO. Da segnalare la presenza del Wi-Fi integrato per controllare la fotocamera a distanza o condividere le foto sul Web passando da uno smartphone o un tablet associato.
Ti potrebbe piacere anche
Video Divertenti

Una manicure canina

I più letti