Cuffie-Bang-apertura
Cuffie-Bang-apertura
Tecnologia

Le nove migliori cuffie di taglia large

Non c'è auricolare capace di eguagliarle. E oltre ad alzare il volume della qualità, la loro stazza ne esalta il design

Erano passate di moda, messe in ombra dagli auricolari minuscoli che spariscono nell’orecchio, da quell’ossessione per il minimalismo tecnologico che mira a ridurre, compattare, sottrarre ingombro a tutti i costi. Ma la funzione ha prevalso sulla forma, le cuffie di taglie extra large sono tornate. Si sono riprese il loro posto sopra le nostre orecchie. A dargli un nuovo slancio, hanno provveduto diversi fattori: la diffusione di servizi ad alta definizione come Tidal, che consentono di godersi la musica in streaming ovunque, al massimo della qualità; la necessità degli sportivi di doparsi di note con brani ad alta intensità e dai bassi corposi; il desiderio d’isolarsi dal mondo, e dai bambini in lacrime, su treni, aerei e vari mezzi di trasporto.

Ecco i migliori tra gli ultimi modelli, che combinano un design curato, a volte inaspettato, comode funzioni avanzate (come il controllo vocale) e una resa acustica di primissimo livello. Su misura per una generazione in continuo movimento.

Cuffie-Sennheiser
Sennheiser - Senza giri di parole, le HE1 si vantano di essere le migliori cuffie al mondo. Realizzate a mano, sono un puzzle di 6 mila componenti di primissima qualità: dall’amplificatore in marmo di carrara, alle valvole in vetro di quarzo, fino agli elettrodi in ceramica placcati in oro e il diaframma in platino. Una somma di eccellenze persino eccessive per la capacità di percezione dell’orecchio umano.

I più letti