Prometeo, il numero di settembre è in edicola

Storia, scienza, sociologia e linguistica: tanti spunti e approfondimenti nel nuovo numero del trimestrale diretto da Valerio Castronovo

È in edicola Prometeo di settembre, il trimestrale di scienza e storia della Mondadori diretto da Valerio Castronovo. Il numero è denso di spunti e approfondimenti che spaziano dalla storia alla linguistica, dalle neuroscienze all’etica, dalla letteratura alle dietrologie, dall’arte alla matematica.

Vittorio Strada cerca di identificare l’entità Europa, che definisce penisola e che in ogni caso è una realtà territoriale compresa tra mondi imperiali coesi e coerenti, a partire dal confine russo. A vent’anni dalla scomparsa di Leo Lowenthal, il sociologo Carlo Bordoni ricostruisce il rapporto che una delle più brillanti menti del Novecento ha avuto con e nella Scuola di Francoforte. E Riane Eisler, specializzata nello studio dei sistemi sociali, analizza i temi della dominanza e della partnership, prendendo spunto anche dal sorprendente (e così moderno) slancio egualitario di antiche culture neolitiche. Il sociologo Claudio Vercelli si misura invece con un tema di assoluta attualità: l’irrompere del complottismo nella forma mentis del presente, un coacervo di «fantasie arbitrarie di facile maneggio».      

E ancora: il filosofo Andrea Maio sulla manipolazione della memoria attraverso le ricerche sul cervello, lo storico Peppino Ortoleva sul ’68 come incipit di una possibile “coscienza planetaria”, Pepa Sparti sulla mostraRitorno a Venezia(un viaggio riccamente illustrato tra gli “scandali” di Manet), la linguista Carola Barbero su una delle domande più irrisolte della nostra vita culturale: «Che cosa insegna la letteratura?».

Infine, nelle pagine delle rubriche, mentre Fabrizio Pisacane si occupa di giochi matematici e Massimo Bonanni della discussione come agonismo, Gabriella Piroli ricostruisce con quattro importanti astrofisici tutto ciò che oggi bisogna sapere sulle avventure spaziali del presente e del futuro. 

© Riproduzione Riservata

Commenti