Magazine

Perché l'Italia è diventata fascista - Panorama in edicola

Nel numero in edicola dal 6 novembre l'analisi di Bruno Vespa sull'Italia che fu e che non potrà tornare

cover1030x615_46

E' dedicata ad un'anteprima del libro di Bruno Vespa con un'analisi della storia del fascismo la storia di copertina del numero di Panorama in edicola dal 6 novembre

Così Mussolini ha conquistato l'Italia (ma non potrà tornare)

Bruno Vespa dà a Panorama un'anteprima ragionata del suo nuovo libro "perché l'Italia diventò fascista (e perché il fascismo non può tornare). Da una parte, gli anni della presa del potere ed il fascino che esercitò un movimento ancora male organizzato, ma con idee forti. Dall'altra i retroscena di queste ultime settimane con le convulsioni dell'alleanza grillino-leghista, l'arrivo del Governo Conte-bis, fino al clamoroso successo del centrodestra nelle "Regionali" in Umbria.

Come si cambia (partito) per non finire

Prima prodigano, poi super renziano. Ma allo stesso tempo fan di Minniti poi l fianco di Zingaretti. Così il senatore Andre Marcucci del Pd si tiene stretto ala poltrone (di capogruppo) aspettando la prossima svolta.

Migranti: la carica dei quasi maggiorenni

Arrivano a Trieste non accompagnati, sapendo che a 18 anni otterranno più facilmente il permesso di soggiorno. Sono kossovari ed albanesi. Panorama racconta con questi ragazzi giovanissimi siano a tutto gli effetti pronti a delinquere.

Sleghiamoli

Non si potrebbe, non si dovrebbe. Ma in molti ospedali i "matti" vengono immobilizzati nei letti per ore, a volte per giorni. In certi casi fino a morirne. perché la pratica delle contenzioni di chi soffre di disturbi psichici è molto più diffusa di quanto si possa immaginare. per mancanza di personale qualificato, per una cultura sbagliata. E per una politica che non investe a sufficienza nella cura del disagio mentale.

Spacciatori di Oro Nero

Si moltiplicano i sequestri di prodotti petroliferi che dai pozzi mediorientali vengono "triangolati" illegalmente da Polonia, Ungheria, repubbliche della ex Jugoslavia e arrivano in Italia via terra e per mare. A gestirli nel nostro paese le grandi organizzazioni criminali.

© Riproduzione Riservata

Commenti