Magazine

Pensione completa in... Portogallo

Sono sempre più numerosi gli italiani che decidono di trasferirsi nel Paese iberico. Anche per poter rivivere un'Italia che non c'è più

La copertina di Panorama n.35, in edicola il 15 agosto 2018

Redazione

-

Come trasferirsi nel Paese dopo anni di lavoro e godersi la vita senza essere massacrati dalle tasse. Non è solo una questione di vile denaro. Certo, la pensione esentasse per dieci anni fa gola a tutti.
Consente ad alcuni di vivere una vecchiaia più serena, ad altri di accantonare un bel tesoretto.

Panorama, però, racconta le storie di tanti italiani che hanno deciso di trasferirsi in Portogallo non solo per incassare di più. Hanno scelto questo Paese perché possono ancora uscire tranquilli la sera senza paura. Perché ritrovano la capacità di risparmio ormai perduta, e possono permettersi il lusso di una cena di pesce al ristorante. E, soprattutto, riescono a rivivere il clima di un’Italia che sembra non esserci più: quella della buona educazione, del decoro urbano, dell’onestà e della convivialità.

MA CHI E' ENZO CURSIO 

Storia di un insolito italiano candidato al Nobel per la pace, amico dei big e di Sharon Stone. Adesso si parla di lui per le immagini in piscina postate su Instagram dall’attrice americana diventata famosa con Basic Instinct. Ma è soprattutto grazie a un lungo impegno umanitario che Enzo Cursio si è guadagnato la stima di famosi & potenti, da Papa Francesco a George Clooney, a Mikhail Gorbachev, al Dalai Lama. E mentre viene accreditato di buone chance per il prestigioso premio, sceglie Panorama per uscire dall’ombra e raccontarsi.

MADONNA, UN'ICONA POCO IMMACOLATA

Nessuna come Louise Veronica Ciccone ha trasformato il costume, la società, la moda e il cinema giocando sempre d’anticipo. Sfidando regole, convenzioni e stereotipi morali. Storia di una "cattiva
ragazza" che tale è rimasta anche adesso che compie sessant’anni. E per questo piace tanto. Lei non non arretra, non va in pensione, anzi rilancia. "Non capisco perché solo gli uomini dovrebbero godersi la vita fino all’ultimo giorno. Sì, esco con ragazzi più giovani di me, indosso abiti sexy e, se ne ho voglia, mi comporto come una 'cattiva' ragazza. Ricevo molte critiche per questo, ma il mio
destino, e non da oggi, è fare cose che il resto del mondo considera inopportune".

ARRIGO SACCHI: IL MIO FISCHIO D'INIZIO DI CAMPIONATO. E NON SOLO

Il Milan all’anno zero con Elliott. L’Inter con qualche ingranaggio che non funziona. La Juventus esempio di armonia di gioco con Ronaldo. E il Napoli che...

Arrigo Sacchi, il tecnico che ha vinto tutto, ammirato (e imitato) dagli allenatori di ogni continente, parla del campionato che sta per iniziare. Dipingendo anche una sua particolare immagine del Paese dice: "Abbiamo successo solo nella moda. Nel resto abbiamo disconosciuto tutti i valori".

© Riproduzione Riservata

Commenti