Panorama: La lista nera del fisco

Dal 31 ottobre l'Agenzia delle entrate potrà controllare i conti correnti. Le situazioni "sospette" finiranno in una lista nera che fa paura. La storia di copertina del nuovo numero in edicola dal 25 luglio

Non ha smesso di stanare gli evasori e adesso ha uno strumento che permetterà di rovistare sulle situazioni sospette: Il fisco e la lista nera.
È la storia di copertina del nuovo numero di Panorama in edicola da domani 25 luglio. Si chiama Archivio dei rapporti finanziari ed è la nuova lista che permetterà agli agenti dell’Agenzia delle Entrate di scoprire possibili incongruenze. Tra pochi mesi ogni banca avrà l’obbligo di comunicare all’Agenzia delle Entrate i “movimenti accorpati” di tutti i conti correnti italiani. Operazione trasparenza o rischio violazione della privacy? Un episodio inquietante semina dubbi e interrogativi.

Ha messo in discussione la stabilità del governo di Enrico Letta, scatenato un caso diplomatico, ma chi è davvero il marito di Alma Shalabayeva, la donna trasferita in Kazkhstan insieme alla figlia? La vera storia dell’oligarca Mukhtar Ablyazov, ex ministro kazaco, presidente della terza banca del paese, responsabile di un buco milionario ritenuto inattendibile perfino dalle autorità britanniche che gli avevano dato in precedenza asilo politico. Dissidente o Cagliostro?

È divenuta la paladina del movimento femminista delle Femen che sfila a seno nudo contro i potenti e le dittature. È Inna Shevchenko fuggita dall’Ucraina e rifugiata a Parigi dove sta addestrando un nuovo esercito di femministe. Odia gli uomini e sogna di rovesciare lo scranno dove siede il papa. Quando la rivoluzione parte dal corpo.

Per il rapporto Pendolaria è la peggiore ferrovia d’Italia, ha lasciato appiedato il ministro della Cultura, Massimo Bray. Viaggio sulla Circumvesuviana, la ferrovia campana che collega il mondo alla magnifica Pompei. Un carrozzone alimentato con soldi regionali, un treno dove la normalità è l’evasione e metà carrozze sono ferme sui binari.

Dove lavorano i potenti? Panorama è andata a raccontarle e fotografarle. Sono le scrivanie del comando. Quella del premier Enrico Letta, di Paolo Scaroni a.d di Eni, quella dell’amministratore delegato di Unicredit e non solo. Vezzi, curiosità, amuleti. Il mondo su un tavolo di legno.

È il banchiere che ha lasciato il suo posto a Mario Draghi nel board della Bce, oggi è presidente della Snam. Intervista a Lorenzo Bini Smaghi e sulla situazione economica italiana: “Probabile una manovra di aggiustamento”.

Guida sotto l’ombrellone.  Le istruzioni per l’uso per scoprire quali lidi scegliere: optional, prezzi e valutazioni.

© Riproduzione Riservata

Commenti