Impresentabile a chi?

Siamo andati in Sicilia per intervistare Vladimiro Crisafulli e conoscere meglio il Partito Democratico. Sul numero 6 di Panorama, in edicola dal 24 gennaio

Vladimiro Crisafulli, senatore PD

Massimo D’Alema lo ha difeso, Luciano Violante gli ha espresso solidarietà, Pier Luigi Bersani lo ha disconosciuto e sacrificato ai «giacobini e giustizialisti» del Fatto come un peone qualsiasi.

Escluso per ragioni di opportunità e per guai giudiziari dopo avere trionfato alle primarie, Vladimiro Crisafulli, barone incontrastato delle preferenze siciliane, è pronto a costituire una corrente dentro il partito. E sfida Bersani.

La discussione continua su Twitter con l'hashtag #crisafulli

© Riproduzione Riservata

Commenti