Il ladro di identità

Sul numero 42 di Panorama raccontiamo la storia di un ladro di identità: Frédéric Bourdin, lo smemorato di Le Mansche cercava l’amore. In edicola dal 4 ottobre

Panorama racconta la storia di un ladro di identità: Frédéric Bourdin

Ha preso le vite degli altri. Inventato violenze, rapimenti. Nato nelle stamberghe di Parigi, algerino di nascita, inglese per finzione, americano all’occasione.

Ha dormito in 140 istituti per l’infanzia. Indossato l’identità di un tredicenne texano scomparso. Cercato una famiglia che lo accogliesse.

Lo hanno tradito le orecchie. Arrestato. Storia di Frédéric Bourdin, lo smemorato di Le Mansche cercava l’amore.
Per commentare su Twitter: #identità

© Riproduzione Riservata

Commenti

Cookie Policy Privacy Policy
© 2018 panorama s.r.l (gruppo La Verità Srl) - Via Montenapoleone, 9 20121 Milano (MI) - riproduzione riservata - P.IVA 10518230965