Gregory Crewdson, la realtà apparente

E' uno dei fotografi più geniali e visionari: costruisce veri e propri set cinematografici e poi scatta. Una sola immagine, dove si aprono incredibili dimensioni oniriche sospese tra il ricordo e il sogno. Il viaggio nel mondo di Gregory Crewdson continua su Flair , in edicola dal 24 ottobre

Beatrice Zamponi

-
 
© Riproduzione Riservata

Commenti