Nuda alla meta

Femen e le donne che lottano. Ne parliamo su Panorama, in edicola dal 25 luglio

Inna Shevchenko è da due anni la leader del movimento femminista Femen. A seno nudo ha manifestato contro religione, omofobia, dittatura, prostituzione. È fuggita dall’Ucraina e si è rifugiata a Parigi, dove addestra il nuovo esercito delle Femen. Vuole la supremazia delle donne e la distruzione degli uomini, sogna di entrare in Vaticano e rovesciare lo scranno del Papa. La dissidente che fa la rivoluzione con il corpo. Per commentare su Twitter #femen

© Riproduzione Riservata

Commenti