Panorama in edicola dal 31 ottobre
Panorama in edicola dal 31 ottobre
Magazine

Panorama in edicola dal 31 ottobre

La presentazione del numero in edicola

Questa settimana la copertina di Panorama è dedicata agli sprechi della pubblica amministrazione: un ente pubblico arriva a pagare oltre il triplo del giusto valore per l’acquisto di un identico bene. Ecco, spesa per spesa, il grande catalogo delle follie. Metterci mano ci farebbe risparmiare, subito, 30 miliardi di euro.

IN EVIDENZA

Il vuoto che avanza
«Parolaio biancorosa, imbonitore di paesino, sotto la lingua niente»... Mentre la stampa lo celebra, il partito lo blandisce e il popolo della sinistra lo acclama, Giampaolo Pansa, l’Omero che ha raccontato la sinistra, boccia il renzismo e Matteo Renzi. Stroncatura della pop politica in 20 righe: «Renzi? Tratta gli italiani come fossero tanti burattini nel Paese dei balocchi». #renzi 

Emma di lotta e di governo
Militante esemplare, ministro deludente. La parabola di Emma Bonino, il meglio dell’attivismo italiano che sta perdendo la grande occasione da ministro degli Esteri. Comunicazione inesistente, sviste, slanci e ripiegamenti che ne stanno offuscando l’immagine. La vicenda dei marò ancora prigionieri, il caso Shalabayeva. Dalla piazza al palazzo. Che fine ha fatto la radicale Emma? #bonino

 La scuola che ti trova un lavoro
Si ispira alle botteghe del Rinascimento, è virtuosa come le scuole professionali tedesche, è il primo istituto professionale italiano che permette a sette studenti su 10 di lavorare appena finiti gli studi. Professori pensionati e giovanissimi, sinergia con le industrie del territorio, lavoro e studio, teoria e pratica. È la «Oliver Twist» di Como. La felice anomalia italiana. #apprendistato

Antifascismo
L’antifascismo e le sue ragioni in un’appassionata polemica che parte dal caso Priebke. Il lungo viaggio degli italiani dal fascismo all’antifascismo, il mito della Liberazione come scorciatoia a una riflessione profonda sul regime e sulla storia d’Italia. Morirà l’antifascismo? O continuerà ad avere ragione Ennio Flaiano, che scriveva che in Italia «i fascisti si dividono in due categorie: i fascisti e gli antifascisti»? #antifascismo

SCENARI

Italia
Vado: un’autorizzazione sospetta
Malasanità all’Ospedale Maggiore di Bologna
Ritratto di un grillino complottista
Radiotrattativa:l’insostenibile leggerezza dei testimoni

Economia
Banche, SuperMario ora non può aiutarci
La birra ha mandato in confusione il governo
Perché gli Usa escono prima dalla crisi

Mondo
L’irresistibile ascesa dei nemici dell’Ue
Israele: il mondo visto da Benjamin Netanyahu
Dal Kosovo continuano ad arrivare richieste di asilo

Frontiere
Telefonini assolti (con cautela)
Individuata la molecola complice del melanoma

Social
Il calcetto diventa social

STORIE

Sprechi di stato, i folli acquisti delle amministrazioni pubbliche
I tre difetti della manovra
Le bugie sulla legge di stabilità
Il condono nascosto
Giampaolo Pansa: «Renzi? Sotto la lingua niente»
Sceneggiata napoletana a palazzo di giustizia 
Anm, il congresso del pensiero unico
Spioni d’ambasciata
Modena bene (e male)
Lo scenografo di Fellini

VISIONI

Abstract. Serve più uguaglianza, e merito, per spiccare il volo
Polemiche. Finirà mai l’antifascismo?
Icone. Che cosa fa sì che Andy Warhol sia ancora attuale
Libri. Claudio Martelli, il tormento del delfino nella memoria di 100 vite
Intervista. Davide Rampello: la Grande Brera, cronaca di un flop temutO
Percorsi. A Bologna l’innovazione diventa un Mast

MODI

Riti. Giovani, eleganti, su misura
Cult. La schiscètta elettronica
Storie. Romano Tamani: macché chef, sono un cuoco e me ne vanto
Cult. David Bailey: io, la Deneuve, gli anni 60, i Beatles (e Icon)
Strade. 101 isole private per chi l’atollo lo sogna in affitto
Strade. Tutti i profumi della Valtellina
Periscopio
Incipit di Gaetano Cappelli

Ti potrebbe piacere anche
Video Divertenti

Gatto maestro di Kung Fu | video

I più letti