Magazine

Il crepuscolo della Germania - Panorama in edicola

La storia di copertina del numero di Panorama in edicola dal 13 febbraio è dedicata ai grandi problemi della nazione che domina in Europa

copertina Panorama 13 febbraio

Panorama nel numero in edicola dal 13 febbraio dedica la storia di copertina alla Germania, anzi, al declino politico della sua leader, Angela Merkel, ed all'economia che è in frenata. Un'inchiesta capace di raccontare la crisi di un paese che dà lezioni di "buon Governo" a tutta Europa  ma che dovrebbe guardarsi di più allo specchio

Germania: i problemi grandi di un grande paese

Oltre la propaganda che ne fa la locomotiva economica dell'europa ed il guardiano dei conti di Bruxelles, con la fine del potere e dell'epoca di Angela Merkel emergono tutte le criticità, sul fronte sociale e su quello produttivo. La prima puntata dell'inchiesta di Panorama

Tav ed altri cantieri

Il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture ha definito la Tav, Torino-Lione, un'opera inutile (leggi qui l'analisi costi-benefici). ma per il Movimento 5 Stelle sono decine i collegamenti stradali e ferroviari a cui l'Italia deve rinunciare a favore di micro-interventi sul territorio. Eppure la Pedemontana veneta e quella lombarda, la Gronda di Genova ed il tunnel del Brennero sono opere fondamentali per rilanciare l'economia del paese

Migranti e Mafia nigeriana

La mafia nera arriva con i barconi e l'Italia finisce in mano ai nigeriani. E' quanto emerge ai margini del processo per Innocent Oseghale, il 30enne nigeriano accusato dell'omicidio e dello scempio sul cadavere di Pamela Mastropietro. L'uomo era affiliato ai "Black Cats", una delle cosche sanguinarie che stanno invadendo e conquistando il territorio italiano, da Padova a Castelvolturno. Ora, inchieste ed arresti (oltre 300 persone fermati in diverse regioni) raccontano la forza e la pericolosità di queste organizzazioni mafiose forte di una manodopera criminale che viene reclutata tra i migranti in fuga dalla Libie e diretti in Italia

I prestiti "truffa" agli automobilisti

In segreto, dal 2003 al 2014 i maggiori produttori di automobili hanno concordato tassi e caratteristiche degli acquisti a rate, violando le norme dell'Antitrust. Che, scoperto il trucco, le ha multate per quasi 700 milioni di euro. Ed ora migliaia di persone di preparano a lanciare una class action dai numeri stellari

Il fallimento della missione in Afghanistan

Finisce male la spedizione dell'Onu a Kabul, cominciata 17 anni fa e costata nel complesso 1000 miliardi. Finisce con il ritiro dei principali alleati internazionali ed un "quasi accordo" tra Stati Uniti e guerriglieri. L'Italia così torna a casa, a testa bassa, dopo aver speso 7,8 miliardi.

Un giorno nella scuola del futuro

Robot che insegnano a programmare. Visori per le gite visrtuali. Soaicl network per studenti, insegnanti e genitori. Strumenti per scoprire chi copia i compiti. Ecco come la tecnologia si prepara a rivoluzionare la formazione, riscrivendo tutte le dinamiche della vita sui banchi


© Riproduzione Riservata

Commenti