Magazine

Il commercio delle adozioni - Panorama in edicola

E' dedicato ai risvolti economici (poco chiari) delle adozioni la storia di copertina del numero in edicola da 6 febbraio

copertina Panorama adozioni 6 febbraio

Costi proibitivi, attese infinite di anni, onlus fuori controllo, pagamenti opachi. Panorama, nel numero in edicola dal 6 febbraio, dedica la sua inchiesta di copertina alle adozioni scoprendo un "lato oscuro della bontà"

Il business delle adozioni

In Italia ci sono ben 3700 famiglie in attesa di un bambino dall'estero. Ma i costi per portarli a casa continuano a crescere. Per diventare genitori infatti si possono arrivare a spendere anche 25-30mila euro. Senza contare i tempi di attesa lunghissimi, in alcuni casi parliamo di anni, l'assenza dei controlli e l'indifferenza della politica su questo tema. E così, adottare un bambino sta diventando un lusso per pochi.

Farmaci, buttiamone via metà

Dal 50% al 70% dei farmaci che compriamo ed usiamo sono inutili. E' quanto sostiene il prof. Silvio Garattini, fondatore e presidente dell'Istituto Farmacologico Mario Negri, di Milano che spiega: "Sono poco efficaci o doppioni di altri già in commercio". 

La banca che arresta i criminali

Furti e rapine, omicidi e violenze sessuali: in meno di un anno sono già 52 i casi risolti, due dei quali in Svizzera grazie alla nuova "arma" in mano delle forze dell'ordine italiane. Stiamo parlando della "Banca" del dna, un archivio informatico e scientifico contenente al momento centinaia di migliaia di campioni che presto arriveranno a milioni, garantendo risultati strepitosi

Ecco il cellulare che decide chi sbarca in Italia

Panorama ha scoperto e vi mostra il numero del telefonino di "alarm phone", conosciuto da tutti i migranti in arrivo dalla Libia verso l'Italia. Un telefonino che, oltre a ricevere richieste di soccorso (come nel recente caso della Sea Watch 3) organizza il recupero dei migranti da parte delle Ong, ma anche una rete di accoglienza post sbarco in Europa.

Caterina Balivo: "Sono una rompiballe"

38 anni, conduttrice del programma Rai "Vieni da me", Caterina Balivo si racconta presentando il suo libro, "Gli uomini sono come le lavatrici" in cui si vede anche nel carattere simile a Lara, la protagonista. Ed ecco, tra sfide professionali ed odiatori social, tra ansia da perfezione e aspirazioni romantiche ci rivela il suo metodo infallibile per la gestione dei maschi


© Riproduzione Riservata

Commenti