Attenti a quei due

Renato Brunetta e Stefano Fassina, un anticomunista e un comunista che si fidano l’uno dell’altro. Ne parliamo su Panorama in edicola dal 27 giugno

Lui (Renato Brunetta) è anticomunista e socialista, l’altro (Stefano Fassina) è comunista e sindacalista. Lui è il più a sinistra del Pd, l’altro è il più liberista del Pdl. Sull’Europa la pensano allo stesso modo, sulla Grecia pure, su Mario Monti hanno la stessa opinione: insieme sono una cosa sola e si fidano l’uno dell’altro. Hanno stretto un patto per convincere Enrico Letta a non aumentare l’iva agli italiani, benedicono l’accordo tra Pd e Pdl e maledicono gli antiberlusconiani. Renato Brunetta e Stefano Fassina: la coppia di fatto e di governo. Per commentare su Twitter usate l'hashtag #accordi

© Riproduzione Riservata

Commenti