Magazine

Attentati di Bruxelles e terrorismo: ecco la tana del lupo

Una giornalista islamica racconta il quartiere dove sono nati e cresciuti i kamikaze di Parigi e Bruxelles. Un reportage esclusivo, cui è dedicata la copertina di Panorama in edicola il 31 marzo

Panorama 14

Nella tana degli uomini bomba
Viaggio tra gli islamici di Molenbeek dopo la strage. Inviata a Bruxelles da Panorama, una giornalista italo-siriana racconta il quartiere dove sono nati e cresciuti i kamikaze di Parigi e della capitale belga. Con un uomo che piange i nipoti diventati terroristi, una donna che parla della madre dell’attentatore Salah Abdeslam, un ragazzo sfuggito al reclutamento dei jihadisti.

Noi presidi che aggiustiamo rubinetti
Le riforme dovevano trasformarli in manager moderni. Ma la burocrazia li costringe a occuparsi di rubinetti che perdono, gomme da cambiare e aiuole da sistemare. Così i presidi 2.0 possono occuparsi di tutto tranne che dei loro ragazzi. Viaggio nel malcontento dei dirigenti scolastici.

Pupo senza veli
Ha amato donne, uomini e travestiti, perché «chi capita capita». Ma più di ogni altro, ama se stesso. Si sente il leader di una famiglia superallargata che definisce «un clan di tipo mafioso». Un Pupo inedito si racconta.

L’era dei robot sapiens
I computer prenderanno il potere e l’uomo sarà una specie a rischio. Fantascienza? Non proprio. Ci sono già computer e robot dotati di intelligenza artificiale che possono apprendere, autoapprendere e migliorarsi. Senza gli umani. E presto proveranno sentimenti.

© Riproduzione Riservata

Commenti