Panorama in edicola dal 6 giugno

La presentazione del numero in edicola

La copertina del numero 25 di Panorama in edicola dal 6 giugno

Questa settima la copertina di Panorama è dedicata alle storie degli italiani che hanno compiuto il grande passo verso la Svizzera: da paradiso per evasori fiscali a terra promessa per studenti, impiegati, imprenditori, professionisti. Ecco quello che c’è da sapere per fare come loro.

IN EVIDENZA

L’hacker di Dio
Viene considerato un corsaro del web, uno degli hacker informatici più abili d’Italia, ma in passato era a un passo dal diventare un sacerdote. Ha studiato con Joseph Ratzinger, suonato per Giovanni Paolo II, collaborato con i servizi di sicurezza italiani e con la gendarmeria vaticana durante lo scandalo Vatileaks. Per la Procura diRoma è un elemento di spicco di Anonymus. Talpa, doppiogiochista o spia: chi è davvero Phate_Lucas, ovvero Gianluca Preite, l’hacker di Dio? La storia di un Cagliostro che con il web ha ingannato tutti. Per commentare su Twitter usate l'hashtag #anonymous

Aiuto, c’è una fuga di gas
Si chiama shale gas, costa un terzo di quello europeo e sta ridisegnando la geografia dell’energia mondiale. Viene estratto a grandi profondità triturando rocce d’argilla che lo intrappolano. È la scoperta che sta permettendo agli Usa di tornare meta di investimenti a discapito dell’Europa. I rischi e le opportunità secondo Paolo Scaroni, amministratore delegato dell’Eni: «O lo shale gas o il nucleare. Non vedo altre alternative, se vogliamo creare lavoro e crescita». Per commentare su Twitter usate l'hashtag #shalegas

Da Nipote a Capofamiglia
Si è affrancato dai tutori del nonno Gianni Agnelli e ha costruito una rete di rapporti internazionali: da Rupert Murdoch all’erede Ford. Sta ridimensionando il ruolo di Sergio Marchionne all’interno della Fiat a favore della squadra, ha ottenuto una plusvalenza da 2 miliardi di euro in Exor. Lucido, freddo più del nonno, John Jacob Elkann è passato da giovane rampollo a rispettato capofamiglia. Per commentare su Twitter usate l'hashtag #johnelkann

Tu progetti, il web ti finanzia

Quella che una volta era la colletta nell’era di internet si chiama crowdfunding. La definizione è stata coniata negli Stati Uniti e deriva dall’unione delle parole «crowd» (folla) e «funding» (raccolta fondi). Solo nel 2012, attraverso centinaia di siti specializzati, gratuiti e aperti a tutti, sono stati raccolti online oltre 2,7 miliardi di dollari serviti per finanziare più di 1 milione di progetti. Radiografia di un fenomeno partito dall’America che ora sta contagiando Europa e Italia. Per commentare su Twitter usate l'hashtag #crowdfunding

Potete già leggere un articolo in anteprima, scaricando lo snack article che trovate in questa pagina: un assaggio per ingolosirvi su ciò che troverete in edicola da domani.

Buona lettura!

* * *

Il sommario del numero in edicola

SCENARI

Italia
Così le fibre ottiche salveranno la Telecom
Si fa presto a dire capo della Polizia
Italia Navigando affonda in un mare di perdite
Pranzo della pace fra Borletti Buitoni e la cucina italiana

Economia 
Non lasciamo cadere la ciminiera dell’Ilva
E se la Bce scivolasse in un’aula di tribunale?
Vendetemi Palazzo Chigi

Mondo
Hollande: vorrei ma non taglio
Turchia: ritratto di un paese dietro le proteste
Se la mafia diventa un macabro marchio commerciale
La Abenomics alla prova dei mercati

Social
Streaming: il boom di Spotify
Nuova Sars, quello che è bene sapere

Frontiere
Si estende al mondo la banca del cordone ombelicale

STORIE

E noi ce ne andiamo in Svizzera 
Grillo: c’è chi dice no
Tutte le partiin commedia al processo allo Stato 
Chi rallenta Papa Francesco

L’incredibile storia dell’hacker di Dio
C’è una fuga di gas
Così il Nipote è diventato capofamiglia
Caro Gubitosi, sono fiero di esserti stato tanto raccomandato
Marina Salamon: «Sì, sono una donna trasversale»
Cerchi soldi? Chiedili al web
Ho un corpo Virgin

VISIONI

Abstract. Le lacrime degli uomini
Percorsi. La Bibbia si legge e si vive in Veneto
Personaggi.«Per favore, non riduciamo l’arte a routine»
Fenomeni. «Credo nella filosofia e nei bar, inizio e fine di tutto»
Libri. Ombre cupe fra Equitalia e Artemisia Gentileschi

MODI

Riti. Addio al nubilato, le donne lo fanno sempre più hard
Storie. Gaia Trussardi: «Adesso non ho più bisogno di nessuno»
Cult. Cumberbatch: passo da Sherlock Holmes a Julian Assange
Cult. Weekend bag, la valigia si fa mini e tecnologica
Strade. Volante & Volt
Cult. In mostra il tesoro ritrovato
Strade. Profumi delicati per vini estremi
Periscopio
Incipit di Lorenzo Pavolini

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Panorama: 'Quasi quasi vado in Svizzera'

Nel numero in edicola dal 6 giugno le storie degli italiani nuovi migranti in Canton Ticino. Un'intervista esclusiva al numero uno dell'Eni Scaroni e la storia del più abile hacker d'Italia che voleva fare il sacerdote

Commenti