Panorama in edicola il 25 luglio

La presentazione del numero in edicola

La copertina di Panorama questa settimana è dedicata al Fisco: è partita la più grande indagine fiscale su tutti gli italiani che hanno un deposito in banca, chi deve temere?

IN EVIDENZA

Il doppio Ablyazov
Chi è davvero Mukhtar Ablyazov, l’uomo che ha messo a rischio il governo italiano? Perseguitato o truffatore? Un talento della fisica diventato ministro, poi oligarca e infine oppositore. Condannato in Kazakhstan per abuso d’ufficio, protagonista della bancarotta dell’istituto di cui era presidente, esule in Gran Bretagna e sotto processo per un’evasione da 7 miliardi di euro. I giudici inglesi lo hanno condannato a 22 mesi e gli hanno ritirato il passaporto. La vera storia di un Cagliostro kazako. Per commentare su Twitter #ablyazov

Nuda alla meta
Inna Shevchenko è da due anni la leader del movimento femminista Femen. A seno nudo ha manifestato contro religione, omofobia, dittatura, prostituzione. È fuggita dall’Ucraina e si è rifugiata a Parigi, dove addestra il nuovo esercito delle Femen. Vuole la supremazia delle donne e la distruzione degli uomini, sogna di entrare in Vaticano e rovesciare lo scranno del Papa. La dissidente che fa la rivoluzione con il corpo. Per commentare su Twitter #femen

Posti di comando
Sono le scrivanie dove lavorano i potenti, dalla politica all’economia. Panorama è andato a vederle, le ha fotografate e ha scoperto piccoli segreti e tante curiosità. La scrivania del premier Enrico Letta, quella di Paolo Scaroni, amministratore delegato dell’Eni, o di Federico Ghizzoni, alla testa di Unicredit. Gli amuleti, i quotidiani, la cancelleria e i feticci inseparabili degli uomini che guidano istituzioni e importanti imprese del Paese. Per commentare su Twitter #letta

Vita da erede al trono
Pesa 3 chili e 800 grammi. Mentre i bookmaker si scatenano su quale sarà il nome di sua altezza reale principe di Cambridge, Panorama anticipa su come vivrà. Un «royal baby tour» per presentarlo ai sudditi del Commonwealth; l’asilo, come papà, alla Jane Maynor’s school; gli studi, naturalmente a Eton. Già amato dai britannici per avere messo in moto un business commerciale di 240 milioni di sterline, guadagnerà altri punti rinunciando alla carriera militare. Ecco come potrebbe essere il futuro del re d’Inghilterra. Per commentare su Twitter #royalbaby

SCENARI

Italia

30 luglio: vigilia da brivido
Mora e Fede: stessa condanna di chi schiavizzava i bambini
L’assoluzione di Mori?
L’ultima tegola sul «teorema Ingroia»
Diffamazione: 44 giorni per la legge

Economia
Sanità, quel che resta di Rotelli
«Fidatevi, Italia independent non è solo per dandy»
«Panorama» fa parlare in inglese l’impresa italiana
Svendere i gioielli di Stato non guarisce la finanza pubblica

Mondo
Siria: la faida dei ribelli anti Assad
Contro l’ultimo khmer rosso
Il drone che rivoluziona la guerra
Il boom della cannabis minaccia la California
Serpico torna a dare battaglia

Frontiere
Mai più code al check-in
Materasso sotto i piedi

Social
Giornalisti 2.0 si diventa così

STORIE

Sei certo di non essere finito nella lista nera del fisco?
Bini Smaghi: «Ci vuole un’Italia competitiva, non supertassata»
Il disertore di banca a caccia di evasori
Il dissidente a due facce
Nuova spiaggia, stesso mare
Rivolta Femen
La ferrovia dei record (negativi)
Posti di comando

VISIONI

Abstract. Voglio una vita esagerata
Personaggi. Lo ammetto, Limonov mi ha cambiato
Polemiche. Caro Occidente, non avere paura di te
Musica. I talenti cinesi vogliono fuggire a Imola
Artigiani. Agli emergenti piacciono le curve
Mostre. Quei minori che fecero grande il Barocco italiano

MODI

Strade. I migliori musei da sapere
Strade. Se anche George lascia Como per il Garda
Storie. Icona pop: noi svedesi li facciamo meglio (i ritornelli)
Storie. Isole del tesoro, vi racconto i nuovi paradisi vip
Cult. Lino-tipi
Cult. Come mangiare a casa
Strade. Dolci uve d’amare
Periscopio
Incipit di Ottavio Cappellani

© Riproduzione Riservata

Commenti